Banner creato da caitie con un giornale con il nome e il logo di OTW e i suoi progetti sulle pagine.

Newsletter di novembre 2014, volume 86

Per ulteriori informazioni sugli ambiti di pertinenza dei nostri comitati, ti preghiamo di visitare la lista comitati sul nostro sito.

I. UNA VITTORIA PER SUPPORTO LEGALE

È stato un mese molto impegnato per la missione di patrocinio di Supporto Legale. All’inizio di novembre, hanno sottoposto petizioni presso l’Ufficio per il Copyright degli Stati Uniti per rinnovare l’esenzione al Digital Millennium Copyright Act (DMCA), la stessa che OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) ha ottenuto nel 2009 e nel 2012. Questa esenzione permette legalmente ai creatori di fanvideo di forzare la crittazione di DVD e di risorse online per creare fanvideo a scopi non commreciali. In aggiunta al tentativo di rinnovo, Supporto Legale ha chiesto all’Ufficio per il Copyright di espandere l’esenzione e includere la forzatura della crittazione dei dischi Blu-Ray per gli stessi scopi. La petizione è solo un primo passo. Nei prossimi mesi forniranno prove e ulteriori argomentazioni per supportare la necessità di una simile esenzione. Supporto Legale ringrazia tutti quelli che hanno aiutato finora fornendo testimonianze e informazioni.

Supporto Legale ha anche ricevuto questo mese alcune buone notizie riguardo al lavoro svolto in aprile sul caso Garcia contro Google. In aprile, il Comitato ha depositato una memoria per supportare la richiesta di Google affinché la Corte d’Appello del nono Distretto degli Stati Uniti riascoltasse il caso. E ci siamo riusciti! Il 12 novembre scorso la Corte ha dichiarato nulla la precedente sentenza e ha fissato un calendario per il nuovo processo. Perciò il 25 novembre Supporto Legale ha sottoposto una seconda memoria, spiegando perché pensiamo che il precedente risultato avrebbe promosso la censura online e danneggiato la libertà di parola.

Supporto Legale ha anche portato a termine del lavoro informativo in novembre, aiutando a creare materiali educativi sui lavori trasformativi e sulla legge dell’utilizzo leale – fair use – degli Stati Uniti. Il loro articolo “Il caso contro la concessione di licenze per i Fanwork” ha dato origine a vivaci discussioni nel post delle news su Archive of Our Own – AO3 (Archivio tutto per noi).

Infine, in novembre Supporto legale ha continuato il proprio lavoro sul Libro Verde di USPTO (Ufficio Brevetti degli USA) per migliorare il funzionamento delle procedure di notifica e cancellazione stabilite dal DMCA, e ha risposto ad alcune domande dei fan. Come sempre, le vostre osservazioni e i vostri dubbi sono i benvenuti!

II. INTANTO AD AO3

Accessibilità, Design e Technologia ha implementato due aggiornamenti del codice in novembre — (Versione 0.9.33 e 0.9.34) — e sono attualmente al lavoro su un terzo aggiornamento, grazie anche all’aiuto dei nuovissimi tester aggiunti durante l’ultima campagna di reclutamento! Accessibilità, Design & Tecnologia (AD&T) ha, inoltre, gestito un problema di sicurezza relativo al nostro sviluppo dati aggiornando il nostro metodo di crittazione e chiedendo agli utenti di cambiare la propria password per ulteriore sicurezza (via post di news di AO3 e con mail dirette agli interessati).

Organizzazione Tag ha aiutato Supporto a risolvere alcuni ticket relativi alle tag, ha sistemato alcuni link non più attivi nelle FAQ sull’Organizzazione delle Tag, e ha tenuto alcune sessioni di addestramento, specifiche per particolari argomenti, per organizzatori principianti ed esperti.

Violazioni ha gestito circa 270 ticket in novembre, e altri sono in arrivo. Per favore, ricordate che la nostra squadra non necessita di molteplici segnalazioni; una per ciascun caso è tutto ciò di cui abbiamo bisogno per indagare. Il Comitato riesce a gestire la maggior parte dei casi entro una settimana, mentre quelli più difficili e complessi possono richiedere anche due settimane di lavoro. Violazioni sta anche lavorando con gli sviluppatori per creare un modo per aiutare a gestire meglio le richieste di eredi virtuali.

Documentazione AO3 ha mandato le prime cinque nuove FAQ agli altri comitati affinché fossero riviste. Questo è l’ultimo passo nel loro flusso di lavoro, il che significa che le prime nuove FAQ sono finalmente quasi complete! Hanno anche dato il benvenuto a un nuovo volontario e hanno iniziato a lavorare sulla documentazione richiesta per diventare un comitato vero e proprio; a tal proposito stanno anche creando una roadmap per il 2015.

III. PASSI AVANTI

Sistemi ha fatto alcuni cambiamenti all’architettura delle mail interne di OTW per una migliore gestione delle mail delle future chiamate alle iscrizioni di OTW, così che non sorgano problemi sulla consegna delle nostre mail interne. Nel frattempo, Norme sui contenuti ha iniziato la revisione delle FAQ di Open Doors, con l’assistenza dello specifico comitato Porte Aperte.

Open Doors ha annunciato l’imminente importazione di Chains (Ragazzi in catene) (e il post, grazie a Traduzioni, è disponibile in numerose lingue!). Hanno anche ricevuto l’apprezzata assistenza da parte di Accessibilità, Design e Tecnologia riguardo a una soluzione per l’importazione di un secondo archivio, e hanno fatto progressi su altri due archivi in corso di importazione.

Traduzioni si è concentrata sulla documentazione interna e sulla pianificazione del futuro, inclusa una revisione dei processi per la traduzione dei post di news. I presidenti di Traduzioni lavorano duramente sulla documentazione per l’addestramento dei presidenti e su una roadmap per il 2015.

Il comitatoStrategie Web, Design & Sviluppo ha risolto il problema con il sito di OTW che causava frequenti momenti di malfunzionamento. E Journal è in dirittura d’arrivo nell’ottenere le versioni finali dei manoscritti per le prime due uscite di Transformative Works and Cultures – TWC (Culture e Lavori Trasformativi) del 2015, che saranno pronte per la revisione in gennaio.

IV. AI POSTI DI COMANDO

Elezioni ha concluso il periodo di elezioni del 2014 con un ultimo post di news di OTW contenente le trascrizioni delle tre chat pubbliche coi candidati. Sono ora impegnati a scrivere una roadmap per il 2015 e stanno contattando alti comitati per un riscontro su questo processo.

Strategie ha prodotto una bozza iniziale del piano dalla lista degli obiettivi strategici uscita dal brainstorming dello scorso ottobre, e l’ha presentata a tutti i membri dello staff e ai volontari per pareri, suggerimenti e discussione su specifici passi per l’implementazione.

Hanno anche organizzato due chat per tutta l’organizzazione per rivedere gli obiettivi con tutto il personale che volesse partecipare. In più, tutti i presidenti dei comitati sono stati contattati individualmente per sollecitare pareri sull’implementazione degli obiettivi specifici per i loro comitati. Una volta ricevuti i loro riscontri, il piano sarà rivisto e nuovamente sottoposto a pareri.

Strategie ha, inoltre, dato il benvenuto ai nuovi membri dello staff che aiuteranno a rifinire il Piano Strategico, nonché a completare i rapporti dei sondaggi per tutti i comitati e i gruppi di lavoro.

Sviluppo & Iscrizioni ha lavorato con il Consiglio per creare un post sul futuro finanziario di OTW in seguito alla nostra ultima raccolta fondi da record. Il comitato ha anche messo insieme un lunghissimo documento su “cosa abbiamo imparato”. A causa di alcune difficoltà tecniche con il sito di OTW, ci sono stati alcuni equivoci con i donatori che hanno richiesto i gadget per le donazioni. Tuttavia il comitato è riuscito adesso a riprendere il pieno controllo e le cose dovrebbero andare molto più spedite da oggi in poi.

Infine, Sviluppo & Iscrizioni ha annunciato che OTW prenderà parte alprogramma “Amazon Smile”, pertanto tutti i fan che faranno acquisti su Amazon possono fare automaticamente una donazione a OTW. Stanno anche sviluppando biglietti da visita e cancelleria per usi organizzativi.

V. PARTE TUTTO DAL BASSO

Volontari & Reclutamento ha impiegato il proprio tempo a novembre per alcuni lavori interni, dopo aver chiuso tutte le campagne di reclutamento previste nel 2014. Hanno fatto enormi passi avanti per un’audizione interna di tutti gli strumenti che coinvolgono l’intera OTW, hanno cominciato una revisione della documentazione per il reclutamento per aiutare a migliorare le nostre procedure nel 2015, hanno continuato ad assestare e rivedere la documentazione e le procedure interne al comitato, e hanno fornito i propri riscontri sulla bozza recentemente rilasciata del Piano Strategico.

Nuovi presidenti di comitato: jsparc (Wiki), Curtis Jefferson (Volontari & Reclutamento)
Nuovi membri dello staff di comitati: Nerine Luna Cyran (Organizzazione Tag), ragingrainbow (Organizzazione Tag), Nary (Organizzazione Tag), theteapot (Traduzioni), Kirsten Korona (Comunicazioni), Ridicully (Supporto), Kenna McKay (Supporto), LilyC (Supporto), Sparrow Rubin (Supporto), Amy Shepard (Strategie), FeminineBrain (Strategie), 3 altri membri per Comunicazioni, 2 altri membri per Organizzazione Tag, 3 altri membri per Supporto, un altro membro per Strategie, e un membro per Sistemi.
Nuovi membri dei gruppi di lavoro: Amalia Blondet (Documentazione AO3)
Nuovi volontari per Organizzazione Tag: un volontario
Nuovi volontari per il testing: mugenmine, Anika Kabit, twofingerpost, pendrecarc, nightmarefluff, Agwen, e altri 6
Nuovi volontari per Traduzioni: un volontario

Membri dello staff di comitati uscenti: Priscilla Del Cima (Sviluppo & Iscrizioni), Camden (Comunicazioni)
Membri dei gruppi di lavoro uscenti: EnthusiasmGirl (Documentazione AO3), 3 altri volontari
Volontari per Organizzazione Tag uscenti: 11 volontari
Volontari per Traduzioni uscenti: Nothorse e un altro volontario

Il caso contro la concessione di licenze per i Fanwork

lBanner by Erin of a spotlight on an OTW logo with the words 'Spotlight on Legal Issues'

Dal momento che i fanwork sono diventati più popolari e il concetto di creazione di fanwork è diventato più comune, la legalità dei fanwork è diventata un argomento popolare per articoli dei media e post sui blog. Alcuni di questi articoli riflettono interpretazioni della legge sul copyright degli Stati Uniti che sono confuse o semplicemente sbagliate. Gli scrittori – in particolare quelli che si basano sui recenti esempi di fanwork “commercializzati” – ignorano o non enfatizzano abbastanza il giusto uso della dottrina di copyright o cercano modi per combinare la creazione di fanwork con i mercati mediatici. Un motivo ricorrente, ultimamente, è stato quello di suggerire che i creatori di fanwork possano, o dovrebbero, ottenere licenze prima di creare fanwork. Dopotutto, dicono i sostenitori dell’argomentazione, molti autori e altri creatori di contenuti mediatici riconoscono ora il valore positivo dei fanwork, e sarebbero lieti di dare il permesso ai fan di creare fanwork. Allora perché non avere più regimi di licenza per i fanwork, in cui i detentori di copyright concedono il permesso di creare fanwork, probabilmente in cambio di una tassa o una parte dei proventi dei fan se volessero commercializzare i loro fanwork?

Ecco perché no – concedere una licenza non è né legalmente necessario né favorevole per i fan o per la cultura dei fan per diverse ragioni.

Concedere licenze è superfluo, soprattutto per i fan che non vogliono commercializzare i propri fanwork

La dottrina statunitense sull’utilizzo leale – fair use – del copyright favorisce i lavori trasformativi non commerciali. La dottrina del fair use è un’eccezione alla violazione dei copyright e fornisce alle persone il diritto di basare i propri lavori su lavori coperti da copyright senza violare lo stesso. I fattori considerati nel determinare se un lavoro ricada nell’utilizzo leale ossia, che non costituisca violazione – include se esso trasformi il significato o lo scopo dell’originale, se sia commerciale o meno, quanto copi del lavoro originale e se si ponga come sostituto di mercato dell’originale. Poiché il carattere commerciale del lavoro è una considerazione nell’analisi del fair use, i fan che vogliono provare a fare soldi dai loro fanwork affrontano una più complessa questione legale, ma se i loro lavori non creano competizione di mercato con l’originale, possono ancora costituire fair use. Ma i lavori trasformativi non commerciali – il tipo ospitato su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi), ad esempio – sono protetti da violazione dalla dottrina del fair use.

Concedere licenze invita alla censura.

Concedere licenze richiede domandare permesso ad un detentore di diritti o creare un lavoro in linea con un insieme di permessi che il creatore ha disposto. In un vecchio post, abbiamo discusso come il sistema di licenza di Kindle Worlds permetta ad Amazon di limitare ciò che i fan possono creare in quell’ambiente, e questo è solo un esempio. I fanwork forniscono ai fan un modo di esprimere cose che il creatore originale non ha espresso e anche i detentori di diritti più gentili con i fan potrebbero non apprezzare ciò che ogni fan vuole creare. Schemi per concedere licenze potrebbero volere che i fan “celebrino la storia così com’é”, che non esplorino vie in cui potrebbe essere diversa. Ma ciò sottrae ciò che rende i fanwork così vibranti, innovativi e persino potenzialmente critici dell’approccio degli originali a temi quali sessualità, razza, politica, o qualsiasi altro argomento.

Concedere licenze discrimina coloro che dispongono di scarse risorse.

Concedere licenze generalmente coinvolge anche uno scambio finanziario – pagare il detentore di diritti, condividere i proventi con il detentore di diritti per ogni lavoro o per lavori che incontrino un certo criterio (ad esempio che raggiungano un predeterminato ammontare di successo finanziario). Anche una piccola tassa crea una barriera alla creazione che può essere particolarmente dannosa per i fan con risorse finanziarie più scarse, fan giovani e artisti in difficoltà e agli inizi, molti dei quali contano sui fanwork per affinare le proprie abilità.

Concedere licenze crea barriere psicologiche e pratiche per la creazione di fanwork

Come Rebecca Tushnet del Supporto Legale di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) sostiene da anni, la creatività è spesso spontanea e imprevedibile e se le persone dovessero chiedere il permesso prima di scrivere 500 parole su Harry Potter, farebbero altri piani. Questo significa che molti fanwork semplicemente non sarebbero creati sotto un sistema di concessione di licenze. Questa barriera alla creazione è specialmente forte per i fan più giovani e coloro che dubitano del loro potere politico ed espressivo – le stesse persone che spesso utilizzano i fanwork per scoprire loro stessi, rispondere alla cultura e beneficiare del supporto delle comunità di fan.

Concedere licenze indebolisce alla base le culture dei fan.

Concedere licenze invita alla commercializzazione dei fanwork e indebolisce “l’economia del dono” che riunisce molti fan. Rende la creazione di fanwork una transazione piuttosto che una semplice conversazione e disturba l’ecosistema dei fan.

Concedere licenze danneggia la legge.

Infine, e significativamente, l’esistenza della concessione di licenze largamente diffusa per certi tipi di fanwork potrebbe deformare le percezioni della dottrina del fair use, che dispensa esplicitamente (e significativamente per la libertà di parola!) i lavori sotto utilizzo leale dal bisogno di concedere licenze e esiste già per fornire uno spazio per la creazione di fanwork. Alcune corti hanno sostenuto che quando un mercato di concessione di licenze esiste, il fallimento nel ottenere una licenza rende meno probabile che un utilizzo sia lecito. Ma anche quando esiste un mercato di concessione di licenze – come abbiamo visto sopra – non fornisce la sorta di libertà che la dottrina dell’utilizzo leale è progettata per fornire.

Queste sono solo pochi esempi sul perché OTW non supporti un movimento verso la concessione di licenze per i fanwork. Per ulteriori informazioni sulle idee di OTW che concernono la struttura legale per i fanwork e i lati negativi dei regimi di concessione di licenze, guarda il documento che abbiamo prodotto (in inglese) che si occupa del perché qualunque cambiamento nella legge dei copyright dovrebbe favorire la libertà di creare lavori trasformativi.

Il Comitato Legale di OTW lavora per conto di fan e fandom per assicurarsi che le nostre voci siano rappresentate nelle discussioni sulla riforma del copyright ed è disponibile a rispondere a individuali domande dei fan.

Banner creato da caitie con un giornale con il nome e il logo di OTW e i suoi progetti sulle pagine.

Newsletter di ottobre 2014, volume 85

Per ulteriori informazioni sugli ambiti di pertinenza dei nostri comitati, ti preghiamo di visitare la lista comitati sul nostro sito.

I. IL FANDOM CE L’HA FATTA!

Migliaia di fan sono diventati nuovi membri di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) durante il mese di Ottobre e altri ancora hanno donato, sparso la voce e mostrato il loro supporto per noi durante la nostra chiamata alle iscrizioni più riuscita di sempre! Il totale finale per la raccolta fondi ammonta a 173.760,34 US$, e per la fine di ottobre abbiamo totalizzato 183.110,34 US$ in donazioni da 8.219 persone.

Il nostro comitato Ricerca & Sviluppo aveva preparato i contenuti per la chiamata alle iscrizioni negli ultimi mesi, ma ha dovuto gestire molti ritocchi all’ultimo minuto a causa di problemi tecnici e di cambiamenti durante la raccolta fondi. Ricerca & Sviluppo ha anche risposto a centinaia di domande e commenti da parte degli utenti durante la stessa raccolta fondi, rendendo così particolarmente lunghe le giornate di questo gruppo di lavoro, piccolo ma diligente.

Anche Traduzioni ha lavorato molto duramente in una corsa contro il tempo per tradurre tutti i contenuti della chiamata alle iscrizioni di ottobre, ritrovandosi a ritradurne una parte a raccolta in corso. Hanno preparato 10 diversi documenti in 18 lingue diverse – inclusi due infografiche e una marea di tweet! È stato difficile, ma ce l’hanno fatta brillantemente e rapidamente. Extra kudos per i team di traduzione Ceco e Ebraico, che si sono formati solo di recente all’interno del comitato e che hanno lavorato da subito duramente per aiutarci con la chiamata alle iscrizioni, e alla volontaria Ania, che ha creato versioni per tutte le lingue di tutte le varie grafiche necessarie alla campagna.

II. INTANTO AD AO3

Accessibilità, Design & Tecnologia ha apportato una serie di piccoli aggiornamenti al codice questo mese (rilasciando le versioni 0.9.26, 0.9.27-.29, e 0.9.30-.32 – post in inglese) e ha lavorato in sinergia con Ricerca & Sviluppo e altri comitati su questioni relative alla chiamata alle iscrizioni. Il sotto-comitato Controllo Qualità & Testing sta reclutando e accoglierà a breve un gruppetto di nuovi volontari!

Violazioni ha gestito più di 180 ticket nel mese di ottobre dagli utenti di Archive of Our Own – AO3 (Archivio tutto per noi). Al momento stanno lavorando a una roadmap per l’anno venturo e rivedendo le statistiche per il 2014, in previsione di un rapporto di fine anno. Nel frattempo Documentazione AO3 sta procedendo nella creazione delle FAQ di AO3.

Organizzazione Tag ha avuto un mese impegnativo! Lo staff ha aiutato Supporto su alcuni ticket relativi alle tag, ha risposto a domande su Twitter, e ha adottato Trello per la gestione dei compiti interni. Le nostre linee guida per l’organizzazione delle tag hanno finalmente una nuova casa. Infine, hanno dato il benvenuto a 36 nuovi volontari per l’organizzazione delle tag e cinque nuovi membri dello staff!

III. NOTIZIE DAI PROGETTI

Open Doors (Porte Aperte) ha continuato a fornire assistenza per l’importazione di archivi e per il miglioramento della documentazione dei comitati. Comunicazioni ha pubblicato un secondo post ospite, intervistando la fandom blogger Jamie Broadnax (in inglese). Nel frattempo, Journal sta approvando gli ultimi articoli per le prossime due uscite e al contempo sta riscrivendo la propria documentazione sulla codifica.

Supporto Legale ha lavorato duramente sulle presentazioni iniziali di OTW con l’obiettivo di ottenere dall’Ufficio per il Copyright degli Stati Uniti il rinnovo dell’esenzione al Digital Millennium Copyright Act (DMCA), che fornisce protezione legale ai creatori di fanvideo che debbano necessariamente forzare la crittazione di DVD (e altri media) per confezionare fanvideo. Hanno sollecitato commenti al riguardo (in inglese), e hanno ricevuto diverse risposte molto utili. Se ne vuoi sottoporre altre, o vuoi inviare esempi di video creati negli ultimi tre anni che pensi dovremmo utilizzare come esempi di come i fanvideo possano trarre nuovi significati da lavori esistenti (specialmente se la creazione di questi video necessita la forzatura della crittazione di Blu-Ray o di altre risorse online come iTunes o Netflix), ti preghiamo di continuare a mandarli! Supporto Legale prevede di pubblicare le nostre richieste di esenzione a novembre, ma il processo non si fermerà lì e troveremo sempre nuovi usi per nuovi esempi.

Oltre a questo, Supporto Legale ha continuato a lavorare sul del Libro Verde di USPTO (Ufficio Brevetti degli USA) e NTIA (Dipartimento telecomunicazioni degli USA) per migliorare l’operazione di procedura di notifica e rimozione ai sensi del DMCA, e ha risposto a svariate domande dai fan riguardanti aspetti legali e richieste di aiuto.

IV. AI POSTO DI COMANDO

Il Consiglio di OTW e il comitato Strategie hanno unito le forze con i rappresentati di Volontari & Reclutamento e Supporto Legale per una sessione programmata per strutturare nuovi piani per OTW. Strategie ha presentato i dati che aveva raccolto tramite sondaggi e interviste di staff e volontari in carica o ritirati, e ha evidenziato le sfide globali che il Consiglio, i presidenti dei comitati, i comitati e i gruppi di lavoro dovranno affrontare. Da questa presentazione, hanno sollecitato una sessione di brainstorming che ha portato a stilare una lista di obiettivi strategici globali su base semestrale, da raggiungere nei prossimi tre anni. Il membro del Consiglio di Direzione Anna Genoese ha annunciato il proprio ritiro dal Consiglio di OTW dopo la riunione, durata tre giorni.

Strategie ha poi calendarizzato tre riunioni aggiuntive, aperte a osservatori scelti all’interno di OTW, per rivedere gli obiettivi scelti durante il brainstorming. Stanno lavorando al fine di condensare questi obiettivi in una bozza che sarà presentata a tutto lo staff e ai volontari per considerazioni, commenti, proposte e discussioni specifiche sull’implementazione. Strategie si propone di contattare ciascun comitato o gruppo di lavoro individualmente, nonché di organizzare discussioni su questi obiettivi aperte a tutto OTW, durante la fase di riscontro.

Internazionalizzazione & Relazioni Esterne ha tenuto una serie di incontri interni per aiutare a sviluppare una più profonda comprensione dei bisogni e delle idee di OTW, così che qualunque direzione presa dal comitato in futuro sia in risposta a quei bisogni e idee. Internazionalizzazione & Relazioni Esterne è concentrata a migliorare il profilo di OTW nelle comunità di fan poco rappresentate, nonché a sviluppare e implementare strategie per le relazioni esterne. Internazionalizzazione & Relazioni Esterne vuole focalizzarsi su quali comunità di fan che possano condividere o essere interessate agli obiettivi di OTW, su come raggiungerle, e come possiamo rendere i nostri progetti e la nostra organizzazione più accogliente e in linea con i loro bisogni.

Elezioni ha annunciato i candidati di quest’anno per il Consiglio di OTW e ha pubblicato i manifesti e le biografie dei candidati (in inglese) a beneficio del pubblico. Hanno anche sollecitato il pubblico a inviare domande per i candidati, processo che ha portato alla recente pubblicazione delle domande e risposte dei candidati (in inglese), che spaziano su numerose problematiche del lavoro del Consiglio di OTW. Hanno anche tenuto una serie di chat con i candidati e hanno lavorato alla creazione di trascrizioni di questi incontri.

V. PARTE TUTTO DAL BASSO

Volontari & Reclutamento è stato molto attivo in ottobre sia per quanto riguarda i progetti del comitato sia nel fornire supporto al resto dell’organizzazione. All’inizio del mese, tre membri dello staff hanno preso parte all’incontro di persona con il Consiglio per fornire riscontri sulle discussioni che si sono tenute, e sono stati coinvolti attivamente nelle conversazioni seguenti che hanno portato alla bozza del piano strategico. Volontari & Reclutamento ha anche condotto il reclutamento per cinque ruoli diversi (con più di 150 candidature ricevute) e ha iniziato la dismissione ufficiale del gruppo di lavoro Gestione Categorie, che ha completato il proprio lavoro.

Per quanto riguarda le procedure interne, hanno terminato di documentare il loro progetto di rapporto annuale e hanno iniziato quello per il prossimo anno, hanno chiuso l’annuale progetto “Still Willing to Serve” (Ancora disposti a lavorare), hanno finalizzato l’annuale revisione delle procedure di addestramento e rimozione, e hanno completato gli ultimi passi necessari alla migrazione dei dati dei volontari in un nuovo sistema di database. Hanno anche identificato e rimediato a una serie di buchi nella documentazione e hanno iniziato a cercare una nuova struttura di comando futura per il comitato e per la pianificazione alla successione, con un occhio alla sostenibilità.

Nuovi presidenti di comitato: Niko Thompson (Co-presidente Strategie)
Nuovi volontari per Organizzazione Tag : Forever42, Karissa, LauraBeth, Jamie101, Yzmaisamzy, mrajick, Elizabeth Moonstone, Carolina, Gryfeathr, a_phasia, cordial, SunnyB, Kise, RawringPopcorn, Sezso, clotpoleofthelord, Asha, grungehemmings, Assassin_J, ravelqueen, whylorinda, hannahmhall, ShotaSammy, Swimmies, Amy Ketchup, phoenixacid, Cryllia, needleyecandy, Perfidiously, PhoenixFlame, Pax, Celia, Estirose, Sinope, especiallysarah e Krista
Nuovi volontari per Traduzione: Neru e Hirannis

Membri del Consiglio uscenti: Anna Genoese
Presidenti di comitato uscenti: Cat Meier (Finanze) & Aja (Sviluppo & Iscrizioni)
Capigruppo uscenti: Soledad Griffin (Gestione Categorie)
Membri dello staff di comitati uscenti: 2 da Traduzione, 1 da Strategie Web, Design & Sviluppo, Reanna LaCasse (Supporto), 2 da Comunicazioni, 1 da Volontari & Reclutamento, 1 da Organizzazione Tag, 4 da Violazioni e 1 da Finanze
Membri dei gruppi di lavoro uscenti: 1 volontario da Documentazione AO3 Docs, hele braunstein (Gestione Categorie), Lady Oscar (Gestione Categorie), bingeling (Gestione Categorie), kiki-eng (Gestione Categorie) e altri 2 volontari da Gestione Categorie
Volontari per Comunicazioni uscenti: Diane Quintal e un altro
Volontari per il testing uscenti : ljunattainable, openendings e altri 28.
Volontari per Organizzazione Tag uscenti : Michelle Dong e altri 62.
Volontari per Traduzione uscenti : 3