Quale tipo di copyright adotta TWC?

A partire dal numero 25, i saggi di Transformative Works and Cultures – TWC (Culture e Lavori Trasformativi) sono autorizzati da una licenza internazionale di Creative Commons – Attribuzione 4.0. Per una spiegazione sulla motivazione della pubblicazione, si può consultare l’editoriale del 15 settembre 2017: Copyright e Accesso Aperto.

Questa licenza garantisce l’uso sia commerciale che non commerciale con attribuzione. Per questa ragione entità come la stampa, che desiderano ripubblicare gli articoli (anche per usi commerciali), non necessitano di ottenere documentazione di liberatoria del copyright.

I numeri di TWC dall’1 al 24 sono autorizzati da una licenza di Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 3.0 Unported. Per i numeri dall’1 al 24, TWC, e non l’autore, ritiene il copyright. Chiunque desideri riprodurre il contenuto a scopo di lucro, inclusi gli autori, devono ottenere il permesso da TWC. Tale permesso è normalmente garantito gratuitamente.

Per qualsiasi domanda, richiedi all’editore.