Consiglio di direzione

Organization for Transformative Works – OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è gestita da fan per i fan. I responsabili del Consiglio di OTW sono tutti attivi nel fandom, come lo sono le centinaia di altre persone che lavorano nei comitati come volontari.

Consiglio di direzione (2019-2020)

Claire P. Baker (Presidente) ha iniziato la sua vita da fan con la sua ossessione per Joseph and the Amazing Technicolour Dreamcoat, tanto da averlo memorizzato all’età di quattro anni. A introdurla nel mondo del fandom, però, sono stati i Digimon: ha così scoperto i siti di fan, le fanfiction, e i cosplay, e il resto, come si dice, è storia. Il fandom è diventato una parte importante della carriera accademica di Claire, con riflessi sulle dissertazioni che ha scritto mentre otteneva le sue tre lauree (primo livello, secondo livello e master), e tutt’oggi è uno dei suoi principali interessi di ricerca. Claire è diventata volontaria di OTW nel 2014, ed è diventata co-presidente del comitato Documentazione di AO3 un anno dopo. Si è unita successivamente anche a TWC e al comitato Organizzazione di Tag. Nel tempo libero Claire spesso fa da beta a fanfiction, organizza vai scambi di regali su AO3, e prepara un esercito di cosplay e i panel per la prossima convention.

Jessie Casiulis ha ottenuto un master in diritto sulla legislazione in ambito digitale alla Sorbona. Ha scoperto il fandom nel 2007 con le fanfiction su Harry Potter, ma da allora è diventata un’accumulatrice di fandom: attualmente le sue passioni sono Overwatch e Yuri!!! On Ice. Jessie si è unita a OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) in qualità di traduttrice volontaria per il francese nel 2015 dopo aver visto per caso un post di news del comitato Supporto Legale. Ora è Organizzatrice di Tag e fa parte dello staff di Supporto Legale, in cui lavora per assicurarsi che gli utenti di Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi) vivano la miglior esperienza possibile sul sito.

Natalia Gruber (Presidente) ha scoperto la sua prima fanfiction per caso, mentre aspettava l’uscita dell’ultimo libro di Harry Potter, e per molto tempo ha pensato che si trattasse di una bellissima idea, ma di un caso isolato. Per fortuna, alla fine ha scoperto che non solo quella storia non era l’unica, ma che il fandom è una comunità viva e ricca di persone fantastiche e di più fanfic di quelle che potrebbe mai leggere. Si è tenuta in disparte per anni, leggendo soprattutto Harry Potter, fino a quando si è unita al fandom di Tolkien. Lì ha iniziato a pubblicare i suoi lavori e fare amicizia con gli altri fan, ed è proprio lì che si sente a casa ancora oggi. Insegnante di inglese nella vita di tutti i giorni, Nat si è unita a OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) nel 2016 come traduttrice di portoghese brasiliano. Alcuni mesi dopo è entrata a far parte dei comitati Norme & Violazioni e Organizzazione Tag, dove ha vissuto esperienze stupende e imparato molto su OTW e il suo lavoro. A fine 2017 ha deciso di entrare nello staff di Traduzione, impegnandosi a supportare e assistere i traduttori nel loro lavoro e prendendo parte a molte più attività manageriali e trasversali a più comitati.

Lex de Leon (Segretario) al momento lavora per il governo degli Stati Uniti come tecnico informatico specializzato nella gestione di documenti e contenuti, con un focus sull’acquisizione, migrazione e conservazione a lungo termine di documenti. Ha cominciato scrivendo fanfiction per la serie Valdemar e da allora ha accumulato molteplici fandom, che è sempre felice di discutere. È uno shipper femslash impenitente e appassionato, ama scrivere storie ispirate alle sue esperienze di vita e alla sua immaginazione, e leggere ogni fanfiction che attiri la sua attenzione o riguardi una coppia che ama. Una visita casuale ad Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi) subito dopo l’annuncio del reclutamento per Supporto l’ha portato a candidarsi, con la convinzione che la sua esperienza decennale nel supporto tecnico lo potesse rendere utile all’interno di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi). È fermamente convinto della missione di OTW e spera di continuare il suo lavoro in futuro. In qualche modo, una donna squisita ha accettato di sposarlo e di essere sempre disponibile ad ascoltare le sue idee sui fanwork. Insieme, stanno crescendo due gatti, un cane e un uccello irascibile che non può volare.

Rebecca Sentance: Rebecca Sentance è presente nel fandom da circa quindici anni, cominciando con Quizilla, dove leggeva fanfiction in seconda persona in fandom come Yu-Gi-Oh!, Inuyasha, Yu Yu Hakusho e Dragonball Z. Il suo primissimo lavoro, invece, fu una fanfiction su Enid Blyton che scrisse quando aveva cinque anni, molto prima di sognarsi che esistessero intere comunità di persone che pubblicavano e leggevano questi lavori online.

Scoprì Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi) nel 2011 e lentamente iniziò a venire a sapere dell’organizzazione alle sue spalle e dei suoi vari altri progetti che la portarono a immergersi nella storia e nello studio accademico del fandom, e a imparare riguardo all’importanza vitale di preservare e difendere i fanwork di ogni tipo. Nonostante fosse impaziente di far parte di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi), non riuscì a cogliere un round della chiamata alle iscrizioni fino a metà del 2015, poco dopo aver finito gli studi specialistici, quando vide un annuncio dallo staff di Documentazione AO3, l’abbinamento perfetto per qualcuno che ama tutto ciò che ha a che fare con le parole.

Più tardi, si ritrovò nei comitati di Transformative Works and Cultures – TWC (Culture e Lavori Trasformativi) e di Fanlore, e ora dedica un’importante parte del suo tempo a far parte di questa fantastica comunità di fan. Quando non sta facendo volontariato presso OTW, la si può trovare a leggere in varie parti del fandom Marvel e a procrastinare sulla sua fanfiction più recente.

Danielle Strong ha iniziato il suo viaggio nel mondo del fandom negli anni 90 con fanfic slash e fanart su Gundam Wing. Quasi vent’anni e molti fandom dopo, ha deciso di stabilirsi, tra gli altri, nei fandom di Supernatural e dell’Universo Cinematografico Marvel di Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi). Quando il team Violazioni ha iniziato a reclutare volontari a inizio 2014, Danielle sapeva che la sua abilità nell’intermediazione ospedaliera con i pazienti e nella gestione dei reclami e delle richieste degli utenti sarebbe stata utile al team, e non ha mai avuto ripensamenti da quando è parte del comitato. Come staff del team Violazioni, Danielle ha gestito molti casi, dall’assegnazione errata di tag ai lavori fino al plagio e alle molestie, e ormai probabilmente è in grado di recitare a memoria la maggior parte dei Termini di Servizio di AO3! Porta al suo team una vasta conoscenza delle tecniche di mediazione e ottime capacità di risoluzione dei problemi, oltre a un’immensa dedizione ad OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) ed al suo operato.

Kirsten Wright è un membro del team Comunicazioni di OTW. Kirsten si è unita a OTW nel 2014 su consiglio di un suo ex professore. Al momento è moderatrice della pagina Facebook di OTW e degli account su LiveJournal e Dreamwidth. In passato ha moderato sia l’account Twitter di OTW che gli account di Fanlore su Twitter e Tumblr. Kirsten ha scoperto il fandom organizzato quando era adolescente e non l’ha più lasciato. In vari momenti, il fandom è stato per lei insegnante e amico, ed è ciò che l’ha portata a scoprire la sua attuale carriera nelle campagne politiche negli Stati Uniti. Passa spesso da un fandom all’altro, ma quello per cui ha scritto di più è The Social Network. Il suo genere di storie preferito è “slice of life” (scene di vita). Ha decisamente aperto più di qualche lavoro da 200 mila parole dopo mezzanotte in mezzo alla settimana lavorativa.

Funzionari senza seggio

Yuechiang Luo (Tesoriere)

Maggiori informazioni sui nostri precedenti membri del Consiglio.

Maggiori informazioni sui nostri attuali comitati.