Text reads 40,000 fandoms and shows the AO3 logo imposed over an image of the AO3 homepage, which shows that more than 40,000 fandoms are now represented on the site

Celebriamo 40.000 Fandom su AO3

Il comitato Organizzazione Tag è lieto di annunciare che abbiamo raggiunto il traguardo di 40.000 fandom su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi)!

Negli anni abbiamo raggiunto molti traguardi:

  • 5.000 fandom verso Capodanno del 2010
  • 10.000 fandom a settembre 2012
  • 15.000 fandom ad aprile 2014
  • 20.000 fandom a dicembre 2015
  • 25.000 fandom a giugno 2017
  • 30.000 fandom a ottobre 2018
  • 35.000 fandom a dicembre 2019

Questa volta abbiamo scelto di celebrare con questo post, dando maggiori informazioni riguardo al modo in cui i nostri organizzatori tag organizzano le tag che fanno sì che AO3 sia semplice da navigare nonostante sia in crescita costante. Abbiamo anche incluso alcuni suggerimenti per aiutarti a taggare i tuoi lavori in un modo che risulti utile sia per te che per le persone che usano i filtri su AO3.

Ma quindi, che cos’è un fandom?

Siamo proprio contenti che tu ce lo chieda! Per quanto riguarda le tag di AO3, un fandom è definito come la sorgente mediatica da cui i tuoi personaggi, relazioni o altri concetti hanno origine. Per esempio, potresti essere in un fandom per la coppia Hán Xìn/Lǐ Bái (King of Glory), ma per gli organizzatori di tag questo verrebbe considerato come parte del fandom di 王者荣耀 | King of Glory (Video Game), visto che è da quest’ultimo che originariamente provengono i personaggi.

I fandom su AO3 includono cose che potresti aspettarti, come serie TV, libri, podcast, videogiochi, film e band, ma grazie all’incredibile creatività dei nostri utenti abbiamo anche fandom per cose come pubblicità, antropomorfismo, giochi da tavolo, collezioni di profumi e molte altre cose.

Condividere 40.000 fandom con oltre 2,5 milioni di persone

Nonostante ci sia un’incredibile varietà nei tipi di fandom su AO3, tutti questi hanno un numero sorprendente di cose in comune quando si tratta di nomi dei personaggi, eventi e concetti. Su AO3, personaggi, eventi e concetti sono tutti rappresentati tramite tag! Con una comunità di fan fan così grande e in aumento ogni giorno, abbiamo pensato che fosse un buon momento per spiegare cosa significa questa crescita, mentre lavoriamo per rendere tutti questi fandom più facili da navigare per gli utenti.

Le tag su AO3 sono condivise. Da sole, non hanno nessun contesto o relazione con nessun’altra tag. Per esempio, se immetti la tag Chester nel campo personaggi, gli organizzatori di tag potrebbero non essere in grado di aggiungerla ai filtri per Chester the Dog (Stranger Things) (Il cane Chester – Stranger Things) o Chester Campbell, anche se riuscissero a determinare che tu intendessi proprio uno di questi. C’è solo una tag “Chester“, non importa quante volte venga usata o in quanti lavori diversi. Qualsiasi utente potrebbe taggare il proprio lavoro con Chester pensando al cane Chester, ma potrebbe finire per condividere la tag con un altro utente che ha già usato la tag Chester per riferirsi a Chester Campbell.

Gli organizzatori di tag non possono separare i lavori usando la stessa identica tag – è questa la ragione principale per cui gli organizzatori provano a rendere più specifiche possibili le tag filtrabili (o “canoniche”). Tag canoniche inequivocabili e specifiche per un particolare fandom aiutano tutti a trovare i lavori di fandom, personaggi, relazioni e ulteriori concetti che vogliono nei filtri nei quali si aspettino di vederli.

Se scopri che il tuo lavoro appare in un filtro differente da quello che ti aspetti, puoi provare a modificare la tag sul tuo lavoro per renderla più chiara. Per esempio, Penny Parker è sia un personaggio delle serie TV MacGyver che un nome popolare per la versione femminile di Peter Parker (meglio noto come Spider-Man). Taggare il tuo lavoro su un Peter Parker femmina scrivendo solo “Penny Parker” nel campo personaggio ti farà arrivare nei filtri per il personaggio di MacGyver, perché gli organizzatori di tag non possono separare gli usi della tag “Penny Parker” per il personaggio di MacGyver dagli usi della stessa tag per Peter Parker femmina. Non ideale per i fan di MacGyver o i fan di Peter Parker femmina!

Per assicurarti che il tuo lavoro riguardo ad un Peter Parker femmina finisca nei filtri per Peter Parker, dove altri fan di Spider-Man possano trovarlo, valuta invece di usare una tag personaggio modificata come “Penny Parker (girl!Peter)”. Potresti anche aggiungere una tag Female Peter Parker (Peter Parker Femmina) alle tag aggiuntive sul tuo lavoro per aiutare altri utenti a trovarlo.

Se è la prima volta che pubblichi con una determinata tag, perché non dai un’occhiata a quali altri lavori ci sono nel suo filtro? Potresti scoprire che in un altro fandom quella tag ha un significato differente rispetto al fandom che già conosci e ami.

Come usare al meglio le tag

Nel 2019, gli organizzatori di tag hanno gestito nel complesso 2.7 milioni di tag. Gli organizzatori di tag lavorano duramente per collegare le tue tag e far sì che altri utenti possano trovare i tuoi lavori, così che anche loro possano avere il piacere di leggere la tua storia – tanto quanto tu ne hai trovato nel crearla.

A questo proposito abbiamo alcune idee e suggerimenti per far sì che i tuoi fanwork o preferiti appaiano nei filtri in cui li vorresti veder apparire. (Ti preghiamo di non commentare i fanwork altrui per chiedere loro di cambiare le loro tag: questi consigli sono solo per i tuoi fanwork/preferiti!)

Immetti le tue tag nelle categorie tag corrette quando pubblichi i tuoi lavori. Questo significa che i nomi dei fandom vanno nel campo Fandoms (Fandom), le relazioni nel campo Relationships (Relazioni), e i nomi dei personaggi nel campo Characters (Personaggi). Per qualsiasi altra cosa che non c’entra con queste categorie, usa il campo Additional Tags (Tag Aggiuntive).

Aggiungi i ruoli minori nel campo Tag Aggiuntive. Se un fandom, un personaggio o una relazione è solo menzionato di sfuggita nel tuo lavoro, puoi aggiungerlo nelle “Additional Tags”. Questo include tag come Ru Pauls drag race references (Referenze a Ru Paul’s Drag Race), Yagi Toshinori Is Mentioned (Yagi Toshinori viene menzionato), e Small Mention of Flynn/Yuri (breve riferimento alla Flynn/Yuri). In questo modo, gli altri utenti sanno che il tuo lavoro non è incentrato su Ru Paul’s Drag Race, Yagi Toshinori o Yuri Lowell/Flynn Scifo (che potrebbero pensarlo se mettessi queste tag nei campi fandom, personaggi, o relazioni invece).

Assicurati che le tue tag siano separate correttamente. Quando immetti una serie di tag, possono essere separate da virgole o puoi premere “Invio” sulla tua tastiera. Visto che le virgole separano le tag nel database, non potrai creare una tag che includa una virgola (al contrario verrà separata in due tag distinte nel punto in cui è stata messa la virgola). (Un avviso: che le virgole cinesi e giapponesi potrebbero non funzionare come separatori.)

Assicurati che ciascuna tag contenga un solo concetto (un fandom, un personaggio, una relazione, un tema, ecc.)

Assicurati che le tag possano stare da sole (questo significa che non dovrebbe esserci bisogno di un contesto per capire a cosa si riferiscano). Prova a usare il nome completo per i personaggi nei tuoi lavori, e se non hanno un cognome pensa di aggiungere il nome del fandom per distinguerli da altri personaggi con lo stesso nome, per esempio con: Undyne (Undertale).

Usa il campo Additional Tags per includere temi, generi, tropi, squick, trigger, ecc. di cui pensi che un utente voglia essere a conoscenza quando decide se accedere al tuo lavoro o meno.

Fai il controllo dello spelling e ricontrolla le tue tag prima di pubblicarle.

Per suggerimenti su come taggare Real Person Fiction (RPF) e relazioni platoniche o non-romantiche, guarda i suggerimenti sul nostro ultimo post di celebrazione o consulta le FAQ delle Tag.

Ti preghiamo di notare che questi suggerimenti sulle tag non sono fatti per scoraggiarti dal taggare vari argomenti in maniera creativa! Gli organizzatori di tag adorano le tag più scaltre, e a volte possiamo perfino rendere canonici i concetti. Erik Lehnsherr’s Terrible Fashion Sense (Il terribile senso della moda di Erik Lehnsherr) è solo una delle tante tag simpatiche che ci fanno ridacchiare.

Se hai domande sull’organizzazione delle tag, consulta le FAQ sulle Tag. Nel caso non trovassi comunque una risposta, nelle FAQ è spiegato come contattare direttamente gli Organizzatori di Tag.

Ti preghiamo di non lasciare commenti in questo post con domande o richieste inerenti a tag specifiche. Non potremo infatti rispondere, visto che gli organizzatori di tag non hanno modo di seguire facilmente le richieste fatte in tal modo. Per contattarci ti preghiamo invece di utilizzare le opzioni elencare sopra. Grazie!