Bang and Blame site banner

Hammer to Fall e Bang and Blame sono in arrivo su AO3

Hammer to Fall banner with quote: 'but still the stories get out. They spread by word of mouth, by whispers, by rumor; each time the story is told it is elaborated upon' by Bercol in episode Seek-Locate-Destroy

Hammer to Fall, un archivio di fanfiction di Blake’s 7, e Bang and Blame, un archivio post-serie di fanfiction e meta di Blake’s 7, stanno per essere importati su Archive of Our Own – AO3 (Un Archivio Tutto Per Noi).

In questo post:

Un po’ di contesto

Fondato da Oracne nel 1998, Hammer to Fall era tra i primi archivi pluriautore di fanfiction per la serie Blake’s 7, e per un po’ di tempo è stato anche il più grande. L’altro sito, Bang and Blame, è stato fondato nel 2000, sempre da Oracne, ed era incentrato su fanfiction e meta post-serie. Entrambi i siti sono offline dal 2010, ma dopo l’importo di Hermit Library, Oracne ha deciso di risuscitare gli archivi per rendere accessibili i lavori a lettori e studiosi.

Open Doors (Porte Aperte) lavorerà con Oracne per importare Hammer to Fall e Bang and Blame in due collezioni separate e ricercabili su AO3. Per poter preservare l’archivio nella sua interezza, tutti i lavori al momento su Hammer to Fall e Bang and Blame saranno pubblicati sui server di OTW e integrati nelle loro pagine lavoro di AO3.

Cominceremo a importare i lavori da Hammer to Fall e Bang and Blame su AO3 da dopo giugno.

Cosa significa questo per gli autori che hanno pubblicato su Hammer to Fall o Bang and Blame?

Invieremo una notifica di importazione all’indirizzo email in nostro possesso per ogni autore. Faremo del nostro meglio per controllare che non vi siano delle copie di ogni lavoro prima di importare. Se dovessimo trovare una copia del fanwork già presente su AO3, la inviteremo nella collezione invece di importarla. Tutti i lavori archiviati per conto di un autore includeranno il nome dell’autore stesso nella firma o nel riassunto del lavoro.

Tutti i lavori importati saranno impostati per essere visualizzabili solo dagli utenti AO3 che abbiano effettuato l’accesso. Una volta che avrai rivendicato i tuoi lavori, se lo desideri potrai renderli visibili pubblicamente. Dopo 30 giorni, tutti i lavori importati non rivendicati saranno resi visibili a tutti i visitatori.

Ti preghiamo di contattare Porte Aperte con il tuo(/i) pseudonimo(/i) e indirizzo(/i) email di Hammer to Fall o Bang and Blame se:

  1. Vorresti che importassimo i tuoi lavori, ma ti serve che la notifica venga inviata a un indirizzo email differente da quello impostato sugli archivi
  2. Hai già un account AO3 e hai già importato i tuoi lavori.
  3. Vorresti importare i tuoi lavori in autonomia (anche se non hai ancora un account AO3).
  4. NON VUOI che i tuoi lavori vengano spostati su AO3.
  5. Saresti felice che i tuoi lavori venissero preservati su AO3, ma vorresti che rimuovessimo il tuo nome.
  6. Hai altre domande con le quali possiamo aiutarti.

Ti chiediamo cortesemente di includere il nome dell’archivio nell’oggetto della tua email. Se non hai più accesso all’account email associato al tuo account di Hammer to Fall o Bang and Blame, per favore contatta Porte Aperte e ti aiuteremo. (Se hai pubblicato i tuoi lavori altrove o hai un modo per verificare velocemente che siano tuoi, è fantastico. Altrimenti collaboreremo con la moderatrice per confermare le tue affermazioni.)

Per favore, visita il sito di Porte Aperte per istruzioni su come

Se hai altre domande…

Se hai altre domande, visita le FAQ di Porte Aperte, o contatta il comitato Porte Aperte.

Ci farebbe anche piacere se i fan potessero aiutarci a preservare le storie di Hammer to Fall e Bang and Blame su Fanlore. Se non hai ancora mai scritto sulla wiki, nessun problema! Visita il portale per i nuovi visitatori, o chiedi consiglio ai Giardinieri di Fanlore.

Siamo emozionati di poter aiutare a preservare Hammer to Fall e Bang and Blame!

– Il team di Porte Aperte e Oracne

Questo post è stato tradotto dai traduttori volontari di OTW. Per saperne di più sul nostro lavoro, visita la pagina di Traduzione su transformativeworks.org.