FAQ

Archive of Our Own

Perché un altro archivio?

Il nostro primo obiettivo è quello di creare un nuovo pacchetto gratuito di software open source che consenta ai fan di ospitare consistenti archivi multifunzione di loro proprietà, che possa supportare anche un archivio contenente centinaia di migliaia di storie e che abbia le funzioni di social network necessarie a permettere ai fan di connettersi attraverso il loro lavoro.

Il nostro secondo obiettivo è di usare questo software per fornire una sede centralizzata, non commerciale e senza fini di lucro in cui ospitare fanfiction e altri lavori trasformativi, che potranno così usufruire del patrocinio legale di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) e del lavoro che OTW svolge nel perorare la causa dell’effettiva legalità e del valore sociale di questi lavori. A differenza di altri archivi, Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi) non è gestito da individui il cui interesse per il fandom può aumentare e diminuire, ma da un’organizzazione no profit guidata da un consiglio direttivo di fan che vengono eletti con un sistema di rotazione. Speriamo che questo porti a una permanenza più lunga e a una maggiore stabilità rispetto ad altri archivi o servizi.

Chi trae profitto da Archive of Our Own (Archivio Tutto Per Noi)? Gli utenti devono pagare qualcosa?

Nessuno, inclusa l’OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) stessa, trae profitto da Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi) o dai suoi contenuti; in realtà è vero l’esatto contrario, dato che OTW paga per poter ospitare AO3. Non mostriamo pubblicità e, al suo posto, organizziamo campagne pubbliche di raccolta fondi per chiedere ai nostri utenti di supportarci. Non sarà mai richiesta alcuna donazione per poter utilizzare AO3 o uno qualsiasi dei suoi strumenti.

Come mai si sta rendendo necessario così tanto tempo per la creazione del software dell’archivio?

Costruire il tipo di archivio concepito da OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) non è un processo semplice. Non stiamo semplicemente impostando un archivio utilizzando un software esistente, ma stiamo creando un nuovo software di archiviazione open source costruito attorno alle necessità dei fan, che possa essere facilmente mantenuto e riutilizzato e che possa potenzialmente gestire milioni di storie di centinaia di migliaia di utenti simultanei.

A fare questo lavoro è un gruppo di volontari, incluso un gruppo di persone che stanno imparando a scrivere e modificare il codice per aiutare a costruire una comunità di coder del fandom. Si tratta di un gruppo di persone che in futuro potrà aiutare ad effettuare la manutenzione del software di archiviazione. In altre parole, non stiamo solo creando il software di archiviazione, stiamo creando i creatori.

Abbiamo anche dedicato del tempo allo sviluppo di norme esaustive e fan-friendly traendo il massimo dal contributo dei fan; su Archive of Our Own – AO3 (Archivio tutto per noi) puoi vedere i Termini di Servizio che ne sono derivati.

Ci sta volendo un po’ per farlo, ma crediamo fermamente che ne valga la pena. Puoi seguire i progressi dello sviluppo di AO3 nella nostra newsletter o sul nostro blog. Se vuoi dare una mano, contatta il comitato Volontari & Reclutamento.

OTW sta cercando di sostituire tutti gli altri archivi?

No. Al contrario, speriamo che altri fan utilizzeranno il nostro software, che sarà open source e facile da usare e modificare, per creare i loro archivi.

Con Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi) speriamo di creare un archivio multifandom con ottime funzioni e norme fan-friendly che sia personalizzabile e scalabile e che duri per molto, molto tempo. Ci piacerebbe diventare la biblioteca centrale del fandom, un posto in cui la gente possa fare un backup di lavori o progetti esistenti e avere link stabili, non il solo e unico posto dove tutti pubblichino i loro lavori. Non è “o uno o l’altro”, è “di più e sempre di più”.

Come posso creare un account su Archive of Our Own (Archivio Tutto Per Noi)?

Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi) è stato aperto in open beta nel novembre del 2009. Per creare un account, ti serve un invito. Stiamo utilizzando il sistema a codici di invito in modo che AO3 possa crescere in modo controllato. Abbiamo bisogno di aggiungere i nuovi utenti in maniera graduale in modo che il numero di account non cresca oltre quanto il nostro hardware e la banda a disposizione, nonchè i gruppi di aiuto e supporto, possano sopportare. Questo ci aiuta ad assicurare che tutti coloro che usano AO3 possano farlo nel miglior modo possibile. Una volta che avrai ricevuto una mail di invito, clicca sul link che ti è stato fornito per aprire la pagina di creazione dell’account. Se il link di invito ti è stato fornito da un altro utente, cliccarlo dovrebbe condurti al posto giusto.

Gestisco un archivio che vorrei importare/di cui vorrei fare un backup in Archive of Our Own (Archivio Tutto Per Noi). Che cosa devo fare?

Contatta il comitato Open Doors (Porte Aperte) per avere accesso allo strumento di importazione archivi. Ti preghiamo di farci sapere dall’inizio se hai particolari necessità — per esempio, se vuoi che ci occupiamo noi del mantenimento del vecchio dominio o se il tuo archivio contiene contenuti multimediali.

Fanlore

Che cos’è Fanlore?

Fanlore è una wiki – un sito web multi-autore – a cui qualsiasi fan può contribuire. Il nostro obiettivo è di documentare sia la storia che lo stato attuale delle nostre comunità di fan: fanwork, attività e terminologia dei fan, singoli fan ed eventi relativi al fandom. Per maggiori informazioni, vai al sito di Fanlore .

Quali sono i Termini di Servizio di Fanlore?

I Termini di Servizio di Fanlore si possono consultare sul sito di Fanlore. Per ulteriori informazioni sulle norme che regolano Fanlore, si veda la sua pagina delle norme.

Di che cosa si occupa la wiki Fanlore?

La wiki Fanlore si occupa di fandom e lavori trasformativi di ogni tipo. Vogliamo accogliere contributi provenienti da una diversi tipi di fan che condividono le proprie esperienze riguardo la storia delle loro comunità fandomiche. Tutti i fan sono invitati a condividere le loro storie.

Nella wiki Fanlore la reale identità degli utenti verrà collegata alla loro identità di fan?

No. La wiki Fanlore ha delle norme sulla protezione dell’identità e OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) si impegna a proteggere la privacy dei fan, sia che siano utenti dei nostri servizi sia che non lo siano.

Finanze

Chi trae profitto dalla formazione di OTW?

Da un punto di vista fiscale, nessuno. OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è un’organizzazione no-profit, quindi ogni guadagno ottenuto passa alle casse dell’organizzazione per supportare il lavoro che OTW svolge. Al momento, nessun membro dello staff di OTW è stipendiato e l’organizzazione è gestita da volontari. Le nostre norme ufficiali in materia di conflitto di interessi sono quelle raccomandate dalla Internal Revenue Service (IRS) degli Stati Uniti per le organizzazioni no-profit.

Dove è registrata OTW?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è registrata nello stato del Delaware, negli Stati Uniti.

Perché OTW ha bisogno di soldi e per cosa saranno spesi?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) utilizza i fondi per acquistare beni e servizi che non possono essere forniti dai volontari, come le spese relative ad alcune operazioni e costi amministrativi. Le spese operative includono l’acquisto di software e di spazio sui server per creare e gestire l’archivio. Le spese amministrative includono, invece, una varietà di voci tipiche di un’organizzazione no-profit, come assicurazione, oneri per le transazioni di pagamento e spese mensili di gestione del conto bancario. Man mano che l’organizzazione cresce, costi amministrativi e fiscali ulteriori includeranno i servizi di un contabile indipendente, di un commercialista e di un revisore contabile.

Chi decide come vengono spesi i soldi di OTW?

Il Consiglio è responsabile in ultima istanza di queste decisioni come parte dei propri obblighi fiduciari. Il tesoriere del Consiglio è specificatamente responsabile per la creazione e l’implementazione del budget di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi), ma il Consiglio deve votare per approvare il budget, così come qualsiasi spesa non pianificata. Per transazioni più piccole, il Consiglio delega la responsabilità ai comitati di OTW per determinare quali beni e servizi siano necessari.

Come posso donare a OTW? Posso farlo anche se vivo fuori dagli Stati Uniti?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) può accettare donazioni da tutto il mondo attraverso la donazione online o attraverso assegni inviati via posta alla nostra casella postale. Vedi Sostieni OTW per ulteriori dettagli.

Il nostro processore di pagamenti non rivelerà le cifre della carta di credito o del conto bancario a OTW. Gli assegni ricevuti via posta conterranno necessariamente delle informazioni bancarie, ma queste informazioni non saranno conservate.

Le donazioni a OTW sono deducibili dalle tasse?

Negli Stati Uniti, sì. La Internal Revenue Service (IRS) ha approvato lo status di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) come organizzazione no-profit e dunque esentasse. Uno dei benefici dell’essere un’organizzazione no-profit è che ogni donazione effettuata a nostro favore, inclusa la donazione minima di 10 US$ per l’iscrizione, è ora deducibile dalle tasse negli Stati Uniti. Non solo: anche le donazioni passate, dalla nostra data di approvazione (5 settembre 2007) in poi, sono deducibili.

Per i non residenti negli USA il contributo potrebbe essere o non essere deducibile dalle tasse. Consulta il tuo commercialista o chiunque si occupi delle tue tasse e chiedi se una donazione a un’associazione US 501(c)(3) può essere deducibile secondo le leggi del tuo paese.

Come fa OTW a proteggere i dati di chi effettua una donazione?

OTW deve raccogliere alcune informazioni (come nome, indirizzo, ecc.) dai donatori per seguire le norme della Internal Revenue Service (IRS) . Data la prevalenza dell’utilizzo di pseudonimi da parte dei fan, queste informazioni saranno custodite accuratamente da OTW e saranno a disposizione soltanto del tesoriere e dei Comitati Sviluppo & Iscrizioni e Finanze.

Le donazioni completamente anonime possono essere fatte solo in contanti.

Quali misure sono in atto per proteggere gli investimenti degli iscritti?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è un ente no-profit, soggetto a leggi e regolamenti che impongono alle sue resposabilità fiduciarie di condurre le proprie attività in modo da rispettare la fiducia pubblica. OTW sarà controllata non solo dai suoi membri e dai fan al di fuori dell’organizzazione, ma anche dalla Internal Revenue Service (IRS) degli Stati Uniti e dallo Stato del Delaware, lo stato in cui siamo registrati.

Vi sono anche alcune tutele aggiuntive. L’abuso nell’utilizzo di fondi di OTW costituisce frode e può essere passibile di denuncia. Questo è un deterrente efficace. La distribuzione dei fondi di OTW seguirà dei principi generali di contabilità rispetto a sviste e autorizzazioni delle spese. Infine, OTW è obbligata a compilare ogni anno un Form 990 per denunciare alla Internal Revenue Service (IRS) degli Stati Uniti le attività finanziarie dell’organizzazione.

OTW produce un resoconto annuale, che include, oltre alle dichiarazioni fiscali, una dichiarazione delle attività svolte durante l’anno precedente. Questo resoconto è reso disponibile ogni anno attraverso il sito web di OTW. Il Form 990 è un documento pubblico; tuttavia, non sarà disponibile sul sito di OTW visto che contiene dati personali di donatori, che non dovrebbero essere disponibili via internet. I singoli possono ottenere una copia cartacea del resoconto annuale e del Form 990 al costo di duplicazione e spedizione contattando il Tesoriere dell’OTW. Per favore, inserisci “annual Report/990” nel soggetto della mail e fornisci un indirizzo postale.

Supporto Legale

Perché OTW ritiene che i lavori trasformativi siano legali?

Il copyright dovrebbe proteggere il diritto del creatore di trarre profitto dal proprio lavoro per un periodo di tempo, in modo da incoraggiare gli sforzi creativi e l’estesa condivisione della conoscenza. Ma questo non preclude il diritto degli altri di reagire all’opera originale, che si tratti di una critica costruttiva, una parodia o persino di lavori trasformativi.

Negli Stati Uniti il copyright è limitato dalla dottrina del fair use (utilizzo leale). Il caso Campbell v. Acuff-Rosepone come presupposto che gli usi trasformativi ricevano una valutazione speciale nell’analisi del fair use.
Per quanti fossero interessati ad un’analisi legale approfondita, maggiori informazioni possono essere trovate sulla pagina Fanlore Legal Analysis.

Cos’è esattamente il fair use?

Il fair use è il diritto di fare uso di materiale protetto da copyright senza ottenere il permesso o pagare. E’ un limite ‘base’ della legge sul copyright the protegge la libertà d’espressione. “Fair use” è un termine americano, anche se tutte le leggi sul copyright hanno dei limiti che impediscono al copyright di essere una censura privata.

Il fair use favorisce usi (1) non commerciali e non venduti a fronte di un profitto; (2) sono trasformativi, cioè aggiungono nuovo significato e nuovi messaggi all’originale; (3) sono limitati, e non riproducono l’integrità dell’originale; e (4) non si sostituiscono al lavoro originale.
Nessuno di questi fattori è assolutamente necessario per il fair use, ma tutti aiutano e noi crediamo che fanwork come quelli ospitati da Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi) rientrino facilmente nel fair use basandosi su tutti questi fattori.

Quale è la posizione di OTW riguardo la relazione tra plagio e fanfiction?

C’è una distinzione tra il plagio (l’uso non riconosciuto delle parole di qualcun altro, rivendicate come proprie), la fanfiction (il prestito ovvio o riconosciuto di elementi di una storia per raccontare una nuova storia nelle parole dello scrittore della fanfiction) e la citazione (l’uso riconosciuto e ovvio di piccoli estratti del lavoro di un’altra persona).

Per “ovvio” intendiamo che anche in mancanza di un disclaimer da parte del fanwriter in una sua storia, i lettori sanno che non ha inventato Wonder Woman o Voldemort o la frase “Usa la Forza, Luke”.

Il plagio è ingannevole e impedisce all’autore originale di ricevere il dovuto riconoscimento per il suo lavoro. La fanfiction e la citazione sono importanti fair use che riconoscono l’autore originale e il suo lavoro. OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) non supporta il plagio; supportiamo la fanfiction e la citazione.

OTW sta cercando di cambiare la legge?

No. Anche se i precedenti in quest’area sono limitati, crediamo che la legge sul copyright attuale supporti già il nostro concetto di fanfiction come fair use.

Il nostro intento è di espandere la conoscenza dei diritti dei creatori di fanwork e di ridurre la confusione e l’incertezza sia dei creatori di fanwork che dei creatori professionisti riguardo il fair use applicato ai fanwork.
Uno dei nostri modelli è la dichiarazione dei migliori utilizzi del fair use dei creatori di documentari, che ha aiutato a chiarire il ruolo del fair use nella creazione di documentari.

Chi sono i partner legali di OTW?

Il Comitato Supporto Legale di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è seguita dallo Stanford Fair Use Project e dalla Electronic Frontier Foundation.

OTW supporta la commercializzazione delle fanfic?

La missione di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è in primo luogo proteggere i creatori di lavori fandomici che lavorano puramente per amore e condividono i propri lavori gratis all’interno dell’economia fandomica, che desiderano essere parte di una comunità e connettersi con altri fan e celebrare e rispondere alle opere da cui traggono divertimento.

Questi fan creano comunità vibranti e attive intorno all’opera che viene celebrata, tendono a spendere ingenti somme di denaro sull’opera originale e sul merchandise ad essa correlato, incoraggiando altri a comprare. Non competono con l’opera del creatore originale e, anzi, ne aiutano la promozione.

Anche se alcuni lavori trasformativi circolano in maniera legittima sul mercato con fini redditizi – parodie come The Wind Done Gone (versione di Via col Vento raccontata dalla prospettiva di uno schiavo), analisi critiche che citano in maniera estesa da un originale, “guide non autorizzate”, ecc – non è proprio questo ciò che scrittori di fanfic e creatori di fanwork in generale stanno facendo o tentando di fare. Vogliamo soltanto goderci il nostro hobby e le nostre comunità e condividere i nostri lavori creativi, senza la costante e incombente minaccia di un avvocato troppo zelante in qualche corporazione, pronto a inviare diffide, basandosi non su elementi di legalità, ma sulla sproporzione finanziaria in loro favore.

Sono un autore professionista. OTW sta cercando di distruggere il mio copyright?

Per niente. OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) non si oppone al diritto dei lavori derivativi che permette ai detentori di copyright di autorizzare un adattamento per un film destinato al mercato di massa, o permette a uno scrittore di autorizzare un individuo in particolare (per esempio il figlio o la figlia dell’autore) a mettere in commercio seguiti. La presidentessa del Consiglio e fondatrice di OTW è Naomi Novik, a sua volta una scrittrice di romanzi professionista, il cui lavoro è coperto da copyright e che pertanto ha interessi in entrambi i campi.

Il progetto di patrocinio legale di OTW è disponibile ad aiutare i fan al di fuori degli Stati Uniti dove le leggi per il copyright sono diverse?

Siamo assolutamente disponibili ad aiutare se riusciamo a trovare qualcuno con la conoscenza legale necessaria. Fortunatamente i nostri amici presso Electronic Frontier Foundation (EFF) stanno facendo grandi sforzi per sviluppare una competenza legale globale e noi pensiamo di fare appello a loro in tali situazioni. In qualsiasi caso, interno o esterno agli Stati Uniti, considereremo il da farsi basandoci sui fatti e sulle nostre risorse.

Quali sono i vostri piani per un precedente giudiziario?

Non abbiamo alcun piano per un precedente giudiziario. Ci stiamo concentrando nello stabilire relazioni con gruppi di patrocinio legale come EFF e nello sviluppare le nostre personali risorse.

Uno dei più eccitanti ed utili sviluppi avvenuti ultimamente nel copyright è stato quello dei “migliori utilizzi”, dei principi e delle procedure che stabiliscono cosa costituisca il fair use nel giudizio di una comunità di utenti creativi. I migliori utilizzi possono difendere con successo i diritti per il fair use anche senza arrivare al processo—vedi la dichiarazione delle migliori pratiche nel fair use. La nostra posizione è quella di considerare i fanwork trasformativi, non destinati alla vendita, come fair use e noi di OTW difenderemo quella posizione, proprio come i documentaristi si servono dei loro migliori utilizzi per girare film e lavorare senza contenziosi.

Se le fanfiction sono legittime, questo non significa forse che gli editori o gli studi cinematografici possono produrre lavori derivativi senza pagare gli autori originali?

No. Il profitto è importante ed è importante il livello della qualità trasformativa: raccontare storie intorno a un falò, condividere liberamente fanfiction senza scopo di lucro, riassumere una trama nella recensione di un libro, o fare un documentario riguardante i fan non è la stessa cosa di un’importante impresa derivativa commerciale come l’adattamento di un romanzo per una miniserie televisiva.

Non sono residente negli Stati Uniti. C’è un equivalente del fair use nel mio paese? Come potrebbe differire dal fair use negli Stati Uniti?

La maggior parte degli stati ha delle eccezioni nei diritti per il copyright per diversi motivi. In Europa il termine più comune è “trattamento corretto”. Gli stati differiscono nel loro trattamento dello scopo del copyright e delle eccezioni.

Per esempio, in Canada, la parodia non è una difesa specificamente riconosciuta alla violazione del copyright, nonostante possa essere considerata trattamento corretto in appropriate circostanze. L’Australia ha protezioni limitate per quanto riguarda la libertà di comunicazione. Si ritiene che la revisione di Gowers riguardo la proprietà intellettuale nel Regno Unito possa apportare delle modifiche alle leggi britanniche che riguardano la parodia e gli usi trasformativi.

In altre parole, è complicato. Ed è in continuo cambiamento.

Se il mio lavoro è pubblicato su Archive of Our Own (Archivio Tutto Per Noi) di OTW che cosa bisogna mettere in pratica—le leggi locali sul fair use, o la legge americana?

Dato che OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) e i suoi server hanno sede negli Stati Uniti, crediamo che sul contenuto di Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi) si applichi la legge americana, anche se l’autore è un residente o un cittadino di un altro stato. Tuttavia stati differenti hanno diverse pretese riguardo l’estensione delle proprie leggi. Le leggi del tuo paese d’origine probabilmente si applicano a te. È possibile che alcune sezioni delle norme di OTW siano più ampie, o forse più restrittive, di una specifica legge sulla giurisdizione.

Altre organizzazioni che servono un pubblico internazionale si occupano dei regimi legali variabili sotto i quali vivono, lavorano e giocano i propri utenti. Creative Commons, per esempio, ha sviluppato un procedimento a più passaggi per “trasportare” internazionalmente le proprie licenze “sia traducendo linguisticamente le licenze sia adattandole alle giurisdizioni particolari.

Idealmente vorremmo sviluppare un simile processo all’interno di OTW, ma per il momento siamo felici di lavorare con i nostri amici di EFF qualora intraprendessimo un patrocinio legale al di fuori degli Stati Uniti. Se sei interessato a lavorare sull’educazione o sulle questioni legali non statunitensi, per favorecontatta il Comitato Volontari..

Sono un autore/autrice professionista. Dovrei evitare di leggere o riconoscere i fanwork basati sulle mie opere?

Questa è essenzialmente una decisione personale. Se ti infastidisce leggere, considerare, vedere fanwork basati sulle tue opere, allora non farlo.

A volte agli autori viene consigliato di evitare di leggere o riconoscere fanfiction che trasformano il loro lavoro, poiché in teoria è possibile che un autore legga una storia, scriva qualcosa di simile e poi debba affrontare una rivendicazione da parte del fan per averne copiato il lavoro. Ci sono molti motivi per non considerare il rischio, il primo dei quali è che i precedenti legali negli Stati Uniti sono tutti a favore del primo autore: nessun tribunale prenderà in considerazione una rivendicazione che un’opera successiva del primo autore nello stesso universo violi il fanwork. Tra le altre cose, quando le persone cominciano con le stesse premesse, non è per niente sorprendente che si ritrovino con le stesse idee — ma la legge statunitense sul copyright protegge la specifica espressione di un’idea, non le idee. Anche se un fanwork è simile ad un lavoro successivo nello stesso universo, la similarità di idee (per esempio, come funzionano le bacchette in Harry Potter) non è sufficiente per una rivendicazione di copyright.

Tuttavia, non essere in grado di vincere non toglie la possibilità che qualcuno possa minacciare di perseguire legalmente il caso. Il vero problema è che non è necessario un fanwork per generare una minaccia! Se un autore legge la posta di un fan o delle recensioni online, potrebbe incontrare le idee di un fan riguardanti ciò che debba accadere ai personaggi; se legge altri libri, potrebbe incontrare una trama o un personaggio simili a una trama o a un personaggio che potrebbe utilizzare successivamente. Infatti il tipico caso di violazione autore-contro-autore riguarda rivendicazioni che un’opera abbia copiato un’altra opera apparentemente scollegata.

La missione di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) include spiegare la differenza tra idee ed espressione. Molte persone possono avere la stessa idea riguardo a ciò che dovrebbe succedere nella successiva stagione di Dr. House; ma se ognuna di quelle persone scrive una storia diversa esprimendo l’idea in modo diverso, allora quelle storie non si violano l’un l’altra.

Iscrizioni

Come posso fare una donazione a OTW?

Per fare una donazione, andate sul nostro modulo di donazione.

Grazie per il vostro supporto! Se avete domande o problemi riguardo la vostra donazione, vi preghiamo di contattare il team Sviluppo & Iscrizioni.

Posso donare mediante assegno? Dove lo devo inviare?

Sì, se sei residente negli Stati Uniti.
Purtroppo al momento non possiamo accettare assegni da Paesi al di fuori degli Stati Uniti.
Vi preghiamo di compilare il modulo di donazione, selezionando l’opzione “Invierò il pagamento con assegno” e inviando il vostro assegno a:
Organization for Transformative Works, Inc.
228 Park Ave S #18156
New York, New York 10003-150
USA
Le donazioni con assegno possono impiegare fino a 3 settimane per essere depositate.
Se avete domande, vi preghiamo di contattare il team Sviluppo & Iscrizioni.

Posso donare in contanti?

Sì, se la donazione avviene in dollari statunitensi, ma il contante verrà accettato solo per le donazioni non finalizzate all’iscrizione. Per l’iscrizione dobbiamo poter collegare il vostro pagamento ad un conto corrente bancario o ad una carta di credito, così da poter verificare che si tratti di persona reale e di un singolo individuo quando si terranno le elezioni.

Per donare, spedire il denaro a:

Organization for Transformative Works, Inc.
228 Park Ave S #18156
New York, New York 10003-150
USA

Se avete domande, vi preghiamo di contattare il team Sviluppo & Iscrizioni.

Posso donare in valute diverse dai dollari statunitensi?

Sì, potete effettuare donazioni online usando il modulo di donazione. (Vi preghiamo di notare che non possiamo accettare donazioni in contanti o assegno in valute diverse dai dollari statunitensi). Donando con il modulo online vi verrà chiesto di specificare l’ammontare della donazione in dollari statunitensi; dopo, potrete concludere il pagamento usando una carta di credito o PayPal.

Vi preghiamo di contattare il team Sviluppo & Iscrizioni o il Supporto PayPal per ulteriore assistenza.

Le donazioni a OTW sono deducibili dalle tasse? Se sì, qual è il vostro Codice Fiscale Federale?

Sì, negli Stati Uniti. OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è registrata come organizzazione no profit 501(c)(3) e tutte le donazioni indirizzate a noi sono deducibili dalle tasse. Il nostro Codice Fiscale Federale negli Stati Uniti è 38-3765024; verrà anche incluso nella ricevuta della vostra donazione.

Vi preghiamo di notare che se vi trovate al di fuori degli Stati Uniti il vostro contributo potrebbe non essere deducibile. Dovreste consultare un consulente fiscale per sapere se una donazione ad un’organizzazione no profit statunitense 501(c)(3) è deducibile dalle tasse secondo le leggi locali.

Vi preghiamo di contattare il team Sviluppo & Iscrizioni se avete ulteriori domande a questo proposito.

Perchè chiedete il mio nome ed il mio indirizzo nel modulo di donazione? Posso donare anonimamente?

Per una donazione finalizzata all’iscrizione, ci serve poter collegare ogni donazione ad uno specifico individuo per motivi legali, per evitare che una persona doni più volte per guadagnare il diritto a più voti. (Leggete Perché è necessaria una quota associativa per ottenere il diritto di voto nelle elezioni di OTW? in basso per saperne di più).

Le vostre informazioni sono al sicuro con noi, che ci impegniamo costantemente per la sicurezza dei dati. Non collegheremo mai la vostra identità legale alle vostre identità fandomiche. Vi preghiamo di leggere le nostre Norme sulla Privacy per maggiori dettagli.

Se volete donare senza dichiarare il vostro indirizzo, potete fare una donazione non finalizzata all’iscrizione usando contanti o un trasferimento di contanti (se siete residenti negli Stati Uniti). Vi preghiamo di fare riferimento a Posso donare con contanti? più sopra.

Vi preghiamo di contattare il team Sviluppo & Iscrizioni se avete ulteriori domande.

Qual è la differenza tra l’iscrizione ed una donazione non finalizzata all’iscrizione?

L’iscrizione vi rende membri di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi): potete votare durante le elezioni annuali per il Consiglio di Direzione. Per ulteriori informazioni sulle nostre elezioni, vi preghiamo di visitare il sito dedicato alle elezioni in OTW o contattare il team di Elezioni.

Perché è necessaria una quota associativa per ottenere il diritto di voto nelle elezioni di OTW?

Come molte organizzazioni no profit, OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) usa la quota di iscrizione come un requisito diretto e semplice da verificare per assicurarsi che ogni membro sia un singolo individuo. In caso contrario, una persona potrebbe creare account multipli per ottenere più di un voto durante le elezioni.

Queste quote aiutano OTW – a coprire i costi di gestione dell’organizzazione e di tutti i nostri progetti, così da non dover inserire pubblicità o far pagare i servizi ai nostri utenti. Vogliamo mantenere la donazione minima bassa per assicurarci che non diventi un ostacolo per chi tiene all’organizzazione, ma speriamo che molti membri donino di più, se possono!

Posso acquistare l’iscrizione come regalo per qualcun altro?

Per assicurarci che tutti i membri votanti di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) siano individui reali e per poter tenere giuste elezioni, non possiamo concedere iscrizioni regalo. Potete certamente fare donazioni in onore di altri utilizzando il modulo, ma queste donazioni non garantiscono l’iscrizione per queste persone.

L’iscrizione mi fornirà anche un invito ad AO3?

No, l’iscrizione ad OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) e l’account Archive of Our Own – AO3 (Un Archivio Tutto per Noi) non sono collegati in alcun modo. Per aver un account AO3, vi preghiamo di iscrivervi alla lista d’attesa. Le donazioni a OTW ci aiutano a mantenere AO3, per questo il vostro supporto è il benvenuto, ma vogliamo offrire AO3 come un servizio gratuito per tutti. Non c’è nessun legame tra le donazioni individuali e l’account su AO3.

Se avete domande sugli inviti ad AO3, vi preghiamo di contattare il Supporto di AO3.

La mia iscrizione a OTW sarà legata al mio account AO3?

No, l’iscrizione a OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) e l’account Archive of Our Own – AO3 (Un Archivio Tutto per Noi) non sono collegati in alcun modo. OTW appoggia decisamente il diritto dei fan di mantenere distinte le identità fandomiche e non. Il salvataggio e l’uso dei vostri dati sono regolati dalle nostre norme sulla Privacy.

Quanto dura l’iscrizione? Come posso sapere se posso votare?

L’iscrizione dura un anno dalla vostra più recente donazione. Se la vostra donazione viene ricevuta un mese prima delle elezioni, potrete votare e riceverete una notifica via email con maggiori informazioni sulle votazioni quando rilasciate.

Se non siete sicuri di quando donare, vi preghiamo di contattare il team Sviluppo & Iscrizioni.

Dove vanno le mie donazioni? OTW come spende i suoi soldi?

Le vostre donazioni supportano le operazioni di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) e i suoi progetti.
Siamo un’organizzazione di soli volontari, quindi la maggior parte delle nostre spese è diretta al mantenimento dei nostri progetti.

Per saperne di più sulle nostre ultime spese e sulle previsioni di spesa, potete guardare:

Se avete ulteriori domande, vi preghiamo di contattare il team Sviluppo & Iscrizioni.

Posso fare una donazione destinata a uno specifico progetto o spesa di OTW?

Al momento non non c’è modo di destinare una donazione a un singolo progetto o spesa di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasfromativi). Ci sono molte spese che non sono specifiche di un singolo progetto e che fanno riferimento all’intera organizzazione: per esempio, il software che i nostri volontari usano per le riunioni e per la pianificazione; i server che ospitano sia la documentazione interna che i contenuti di Archive of Our Own – AO3 (Un Archivio Tutto per Noi); il firewall che protegge Fanlore, AO3 e la documentazione interna. Le donazioni sono dirette al mantenimento di tutti questi ed altri progetti d OTW.

Come posso avere un resoconto delle mie donazioni per l’anno fiscale corrente?
Cos’è un regalo di ringraziamento? Come posso averlo?

I doni di ringraziamento sono oggetti opzionali che potete scegliere se sonate più di 50 US$. La lista dei regali disponibili cambia regolarmente. Vi preghiamo di guardare sul nostro modulo di donazione per sapere quali sono disponibili al momento.

Ho fatto una donazione ricorrente. Posso avere un dono di ringraziamento quando il totale delle mie donazioni raggiunge quella cifra?

Sì! Vi preghiamo di contattare il team Sviluppo & Iscrizioni, farci sapere quale dono desiderate e, quando raggiungerete quel valore con il totale delle donazioni, ve lo invieremo.

Come posso impostare una donazione ricorrente (donare ___US$ ogni ____mesi)? Le donazioni ricorrenti contano ai fini dell’iscrizione?

Visitate il nostro modulo Donazioni Ricorrenti per fare una donazione ricorrente.

Sì, se selezionate l’opzione per l’iscrizione, le donazioni ricorrenti saranno valide per l’iscrizione.

Come posso cambiare l’ammontare della donazione ricorrente che avevo organizzato o la carta di credito usata?

Non è possibile cambiare l’ammontare della donazione ricorrente. Per farlo, dovrete cancellare la donazione e farne una nuova. Vi preghiamo di contattare il team Sviluppo & Iscrizioni per ottenere aiuto.

Per cambiare la carta di credito usata in una donazione, dovrete modificare i dettagli della transazione di PayPal. Vi preghiamo di fare riferimento al Supporto PayPal per avere ulteriori informazioni a proposito e contattare PayPal per ricevere assistenza.

Se dono in onore di qualcuno, riceveranno una notifica?

No, non contattiamo in alcun modo le persone in onore delle quali si effettua una donazione. Inserire un indirizzo email nella sezione “in onore di” del modulo di donazione è opzionale e non porta ad alcuna notifica.

Non posso donare adesso, ma vorrei supportare il vostro lavoro. Posso, invece, offrirmi volontaria/o per OTW?

Tutte le posizioni al momento disponibili sono elencate nella pagina sui Volontari. Se la posizione che cercate non è nell’elenco, controllate la pagina in un altro momento e tenete d’occhio le nuove disponibilità. Pubblichiamo sempre le informazioni su nuove posizioni nelle notizie di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi).

Porte Aperte

Cos’è il progetto Open Doors (Porte Aperte)?

Il progetto Open Doors (Porte Aperte) di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è dedicato a preservare i fanwork per il futuro. In particolare, il nostro obiettivo è quello di salvaguardare quei progetti relativi al fandom che potrebbero altrimenti andare perduti per mancanza di tempo, interesse o risorse da parte di chi li mantiene al momento.

Per maggiori informazioni, incluse le FAQ complete, per favore consulta il sito di Porte Aperte

Organizzazione per i Lavori Trasformativi

Cos’è OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi)?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è un’organizzazione no-profit creata da fan per servire gli interessi dei fan, fornendo accesso a e preservando la storia dei fanwork e della cultura dei fan nella sua miriade di forme.

Perché è stata creata OTW?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è stata creata per lavorare verso un futuro in cui tutti i lavori fandomici saranno riconosciuti come legali e trasformativi, e accettati come legittima attività creativa.

La nostra missione è di essere intraprendenti e innovativi nel proteggere e difendere il nostro lavoro dallo sfruttamento commerciale e dalla sfida legale, e per preservare la nostra economia, i nostri valori e il nostro modo di vivere fandomico proteggendo e nutrendo i fan come noi, il nostro lavoro, il nostro commento e la nostra identità, mentre forniamo l’accesso più ampio possibile alle attività fandomiche per tutti i fan.

Cosa si intende per lavoro trasformativo?

Un lavoro trasformativo prende qualcosa di esistente e lo trasforma in qualcosa con nuovo scopo, sensibilità o modo di espressione.

I lavori trasformativi includono, ma non sono limitati a, fanfiction, fiction su persone reali, fanvideo e fan art. OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è interessata in tutti i tipi di lavori trasformativi, ma la nostra priorità sarà supportare e difendere i tipi di lavori ospitati nel nostro archivio ed i fan che li creano.

Perché è stata scelta questa terminologia?

Il termine trasformativo è stato scelto specificamente per evidenziare nel nome dell’organizzazione no-profit una delle difese legali chiave per i fanwork di tutti i tipi (inclusi le fiction su persone reali): che sono trasformativi di una fonte originale.

Un uso trasformativo è un uso che, nelle parole della Corte Suprema degli Stati Uniti “aggiunge qualcosa di nuovo, con un ulteriore scopo o personaggio differente, alterando la [fonte] con nuova espressione, significato o messaggio.” Una storia dalla prospettiva di Voldemort è trasformativa, così come lo è una storia riguardo una pop star che illustra qualcosa dei punti di vista correnti sulla celebrità o sulla sessualità.

Le corti hanno anche analizzato i reclami per “diritto di pubblicità” contro i lavori creativi utilizzando il testo riguardante l’uso trasformativo proveniente dalla legge del copyright, quindi questo si applica anche ad uno dei maggiori problemi legali che riguardano le fiction su persone reali. Poiché uno dei nostri obiettivi primari è difendere il diritto di esistenza dei fanwork, avere una difesa chiave per questi nel nostro nome è importante per l’organizzazione.

OTW rappresenta tutto il fandom?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) non vuole e non può parlare a nome di tutto il fandom: il fandom è enorme, non importa come lo si definisca. Per il momento, OTW vuole fornire una casa utile, ricercabile, affidabile e stabile per tutte le fanfiction senza curarsi del rating o del fandom, e alla lunga espandersi ad altri fanwork. Per fare ciò, stiamo provando a stabilire un’infrastruttura stabile e difendibile – ossia OTW.

Accogliamo tutti i fandom nei progetti di OTW, che includono Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi), la rivista Transformative Works and Cultures – TWC (Culture e Lavori Trasformativi) e Fanlore. Tutti quelli impegnati nel creare lavori trasformativi fandomici affrontano un set comune di problemi legali; vorremmo aiutare i fan a combattere decreti ingiuntivi senza scopo o trovare aiuto legale se hanno un buon caso e vogliono perseguirlo.

Stiamo cercando di trovare alleati e creare connessioni prima che ci sia qualunque problema, mentre spieghiamo al mondo perché non ci dovrebbero essere problemi, dal momento che i fan sono consumatori leali.

Perché i valori e le dichiarazioni di intenti si concentrano sulle fan femmine?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) ha le sue radici in una comunità di fan con una storia lunga decenni come comunità costituita principalmente da donne. Oggi, a causa di internet e di nuove tecnologie, quella comunità e i suoi interessi stanno crescendo rapidamente in vari modi e si stanno intersecando con altre comunità di fan con origini diverse. Siamo eccitati e speranzosi riguardo il modo in cui la nostra comunità si sta espandendo e incontrando con altre varietà di culture remix e accogliamo chiunque voglia fare ciò che facciamo. Allo stesso tempo, è ancora importante per noi riconoscere che questa particolare comunità creativa è un luogo creato e formato così fortemente dai gusti delle donne, perché è una cosa storicamentre piuttosto rara e meravigliosa.

OTW valorizza tutti i fan e i contributi fatti da fan di tutti i generi. Dal momento che OTW è cresciuta a partire da una pratica di fanwork trasformativi storicamente radicati in una cultura primariamente femminile, valorizziamo anche specificamente quella storia del coinvolgimento delle donne e le pratiche del fandom modellate dal lavoro delle donne.

Molte organizzazioni statunitensi, incluse il Comic Book Legal Defense Fund, la Academy of Machinima Arts & Sciences e la Electronic Frontier Foundation, si concentrano su problemi e interessi collegati al fandom; OTW si concentra specificamente su problemi relativi a lavori trasformativi di fanfiction, fanvideo e fanart.

Chi c’è dietro OTW?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è un’organizzazione creata da fan, per i fan. È guidata da un consiglio di direzione. Guarda Chi siamo per ulteriori informazioni.

Chi sceglie il Consiglio di direzione?

Il Consiglio 2007-2008 era stato incaricato di rendere OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) operativa. Tutti i consigli seguenti sono eletti da membri di OTW. È responsabilità del Consiglio organizzare i comitati, prendere le decisioni finali, mantenere i registri finanziari, occuparsi dei regolamenti e delle violazioni, e così via.

Ai membri del Consiglio è richiesto di prestare servizio per un periodo di tre anni. Un terzo del Consiglio è eletto ogni anno. Il Consiglio è eletto tra membri in piena regola che abbiano prestato servizio per almeno un periodo di 9 mesi in un comitato. Ogni membro di OTW ha la possibilità di esprimere un voto alle elezioni, indipendentemente da quanto contribuisca. Se sei interessato a candidarti per il Consiglio, per favore contatta lo staff di Elezioni. Per ulteriori informazioni riguardo il nostro processo per le elezioni, visita il sito OTW Elezioni.

Come sono selezionati i comitati?

Il Consiglio determina quali comitati devono essere organizzati, poi nomina presidenti per questi comitati ed approva membri per i comitati scelti dai presidenti. I membri iniziali dei comitati sono stati scelti tra le persone che risposero alla prima pubblica chiamata per volontari “Willing to Serve” (Disposti a Servire).

Posso offrirmi volontari@ per aiutare? Devo essere un membro per offrirmi?

Accogliamo chiunque voglia aiutare! Ci sono centinaia di volontari che partecipano nei progetti di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) – la stragrande maggioranza si è offerta volontaria in risposta ai nostri post pubblici di reclutamento. I volontari di OTW includono persone di molte razze, generi, culture, identità sessuali e abilità. OTW non discrimina sulla base di nessuna delle suddette e noi valorizziamo la diversità tra i membri del nostro staff. Per favore contatta il nostro comitato Volontari se sei interessat@ ad offrirti volontari@.

Come posso diventare un membro di un comitato?

Siamo sempre alla ricerca di grandi membri per i comitati! I comitati sono stabiliti ogni anno, con le occasionali sostituzioni a metà stagione se necessario. I presidenti hanno generalmente mano libera nel nominare i propri comitati e naturalmente ne scelgono la maggior parte tra coloro che sono stati volontari per il loro comitato o hanno altra esperienza rilevante (fandomica o del mondo reale). Se sei interessat@ a servire in un particolare comitato, per favore comunicalo al comitato Volontari.

Chi può utilizzare i servizi di OTW e offrirsi volontario?

Accogliamo tutti coloro che desiderino discutere fonti (programmi, band, sportivi, anime, etc.) e fandom; accogliamo tutti coloro che creano o a cui piacciono fanfiction, fanvideo, fanart e altri tipi di lavori trasformativi.

Le persone che gestiscono OTW hanno legami con il fandom?

Siamo tutti fan in primo luogo ed è per questo che stiamo dando il nostro tempo all’organizzazione.

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è gestita dalle stesse persone che hanno aiutato a creare, collettivamente: The Automatic Archive software, Yuletide, Buffistas.org, Polyamorous Recs, Pornish Pixies, l’Exwood Archive, Vividcon, con.txt, DSX, DSA, The Snarry Reader, il festival “Snape After Deathly Hallows”, l’SGA Big Bang, la Sugar Quill, il DS Seekrit Santa, la Supernatural Wiki, il Foresmutters Project, Sweet Charity, pirate_hunters, il Wolverine & Rogue Fanfiction Archive, l’X-Men Movieverse Fan Fiction archive, l’Audiofic Archive – tra numerosi altri progetti fandomici rilevanti – e più storie, video e arte fandomica di quanti potresti immaginare.

Puoi trovare le biografie dell’attuale Consiglio di Direzione, incluse le loro affiliazioni fandomiche, qui sul sito.

Sito Internet di OTW

Chi ha tradotto questo sito internet?

I traduttori di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) lavorano su due livelli: lo staff di Traduzione e i team di lingua. Lo staff coordina gli incarichi di traduzione e fa da collegamento con gli altri comitati. I team di lingua variano di dimensione (con un minimo di almeno un traduttore e un beta-reader) e consistono di volontari che sono o madrelingua, o parlano correntemente una lingua diversa dall’inglese.

Oltre a questo sito, i traduttori aiutano a rendere accessibili ad un pubblico internazionale anche altri progetti di OTW, come Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto per Noi).

Perchè alcuni contenuti sono disponibili solo in inglese e non nella lingua che ho selezionato?

Questo sito è tradotto da volontari nel loro tempo libero. Abbiamo deciso di rilasciare informazioni essenziali nella tua lingua non appena fossero state pronte, anche se la traduzione dell’intero sito non è ancora stata completata. Stiamo lavorando affinché, alla fine, tutti i contenuti siano disponibili per te, ma ti preghiamo di capire che questa operazione richiede tempo.

Non hai trovato risposta alla tua domanda?

Contattaci con la tua domanda e saremo felici di rispondere.

Culture e Lavori Trasformativi (Rivista Accademica)

Qual è lo scopo di Transformative Works and Cultures (Culture e Lavori Trasformativi)?

Transformative Works and Cultures – TWC (Culture e Lavori Trasformativi) è pensato per fornire uno spazio per l’analisi accademica di singoli lavori trasformativi e della più ampia cultura del fandom in cui si inseriscono, con l’intento di dimostrare il valore sociale, educativo ed estetico del fandom e dei lavori dei fan.

TWC aiuta i fan interessati a esplorare il fandom in modo più teorico e accademico a condividere la propria ricerca in maniera più ampia, migliorando la comunicazione tra fan e accademia. Fornisce inoltre una base teorica alla missione di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) di spiegare e preservare il fandom e i lavori dei fan. La rivista spiegherà infine il contesto di provenienza di particolari lavori per aiutare a definire i lavori dei fan come atti artistici e creativi in tutto e per tutto.

Quanto frequentemente viene pubblicata TWC?

Transformative Works and Cultures – TWC (Culture e Lavori Trasformativi) viene pubblicata due volte all’anno, il 15 marzo e il 15 settembre.

Come posso proporre un saggio a TWC? Posso farlo anche se non ho un ruolo accademico?

Le linee guida dettagliate per le proposte sono disponibili sul sito di Transformative Works and Cultures – TWC (Culture e Lavori Trasformativi).

Siamo lieti di ricevere proposte da chiunque purché il contributo sia conforme ai campi d’indagine e agli obiettivi di TWC.

Che tipo di contenuti pubblica TWC?

Transformative Works and Cultures – TWC (Culture e Lavori Trasformativi)
pubblica lavori accademici a revisione paritaria sulla trasformazione in senso lato, sul coinvolgimento dei fan in vari tipi di testi e sulle comuntià di fan, articoli di meta e saggi personali controllati a livello editoriale, recensioni di libri, e interviste.

Che tipo di copyright utilizza TWC?

Transformative Works and Cultures – TWC (Culture e Lavori Trasformativi) è rilasciata sotto una licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 3.0 Unported.

Chiunque è libero di ristampare o remixare, con attribuzione, qualunque contenuto di TWC senza ottenere permessi specifici, fintanto che l’opera originale viene correttamente attribuita e/o viene inserito un link alla stessa. Questo significa che chiunque può pubblicare i testi integrali degli articoli, con relativa attribuzione, fintanto che non vi siano finalità commerciali. Gli autori possono, quindi, pubblicare il testo integrale dei propri articoli sul loro sito o blog dopo la pubblicazione di TWC. Allo stesso modo, chiunque può riportare i testi integralmente e senza restrizioni. Fintanto che viene data corretta attribuzione, questo tipo di duplicazione è accettata.

Se qualcuno volesse commercializzare il testo, ad esempio inserendolo in un volume composito, allora occorrerebbe chiedere il permesso. Questa procedura è obbligatoria anche per l’autore, perché una volta che un articolo è stato pubblicato su TWC, il copyright dello stesso appartiene a TWC.

TWC accorda il permesso a chiunque richieda una ripubblicazione, indipendentemente dal fatto che si tratti dell’autore, senza chiedere alcuna compensazione in denaro. Questo nello spirito dell’open access. Richiediamo che gli editori della rivista siano avvisati in caso di pubblicazione a fini commerciali perchè ci assumiamo la responsabilità di rintracciare e avvisare l’autore.

Perchè è TWC a detenere il copyright e non l’autore?

Il fatto che sia la rivista a detenere il copyright è una procedura standard nella pubblicazione accademica.
Transformative Works and Cultures – TWC (Culture e Lavori Trasformativi) è quindi conforme alla pratica generale.

Gli editori delle case editrici che vogliano ottenere il permesso di ripubblicare si rivolgeranno automaticamente a TWC, non all’autore. Richiedere un pagamento per le ripubblicazioni è uno dei modi con cui le riviste accademiche si finanziano; tuttavia, dal momento che TWC è associata con OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi), che è un’organizzazione no-profit, e dal momento che desideriamo mantenere lo spirito dell’open access, non richiederemo mai un compenso in denaro per la ripubblicazione degli articoli.

Il motivo principale è di natura strettamente pratica: TWC detiene il copyright per preservare la propria capacità di concedere la ripubblicazione in caso di scomparsa dell’autore.

Inoltre, siamo devoti all’open access. Se rilasciassimo il copyright all’autore questi potrebbe decidere di non autorizzare la ripubblicazione. Questo non sarebbe in linea con la missione e gli obiettivi di TWC, che sono focalizzati sulla libera disseminazione delle idee.

Perchè TWC non fornisce i PDF dei suoi articoli?

Dato che Transformative Works and Cultures – TWC (Culture e Lavori Trasformativi) è una rivista multimediale che pubblica screenshot, incorpora video e include link, la rivista deve essere pubblicata online. I PDF non sono in grado di riprodurre adeguatamente l’esperienza interattiva della rivista.

Inoltre, dato che il copyright di TWC ricade sotto la licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale 3.0 Unported, i fan potrebbero volere trasformare la rivista creando PDF del suo contenuto e rendendoli disponibili al pubblico. Fintanto che il nuovo documento include l’URL della fonte originale, e fintanto che chi pubblica il documento lo fa a titolo gratuito, questa attività è considerata legittima secondo i termini della licenza CC. Di fatto, TWC incoraggia questo tipo di attività trasformative.

Infine, TWC si oppone all’importanza che gli ambiti accademici accordano ai media stampati. Se creassimo dei PDF ufficiali, a causa dei privilegi accordati alla carta stampata dall’industria editoriale accademica sarebbero questi a prevalere – e non le corrispettive versioni online – nonostante i PDF rimangano un semplice ripiego, un fermo immagine statico di un documento interattivo.

Offrirsi Volontari

Qual è la differenza tra il ruolo di volontario e quello di membro dello staff?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) è un’organizzazione formata da soli volontari: tutti coloro che ne fanno parte svolgono il proprio lavoro su base volontaria. Tuttavia, i vari ruoli presuppongono differenti livelli di responsabilità e di impegno, che tendiamo a distinguere usando i termini volontari@ e membro dello staff.

In generale, i volontari sono parte di un team (ad esempio: organizzatori di tag, sviluppatori, tester, traduttori) o di un gruppo di lavoro con uno specifico compito da svolgere. Questi volontari di solito non sono obbligati a partecipare ai meeting, con l’eccezione dei volontari dei gruppo di lavoro. I volontari non possono votare all’interno dei rispettivi comitati a meno che non siano anche membri dello staff.

Un membro dello staff lavora all’interno di un comitato OTW: deve presenziare ai meeting e partecipare attivamente ai lavori e progetti del comitato. L’impegno in termini di tempo richiesto ai membri dello staff è in genere più elevato di quello richiesto ai volontari. Inoltre, dopo nove mesi di servizio come membro dello staff, è possibile essere eletti nel Consiglio di direzione.

Posso candidarmi per più di un ruolo?

Certo: molti membri dello staff di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) svolgono ruoli multipli.
Ti chiediamo tuttavia di considerare seriamente l’ammontare di tempo che ciascuno di quei ruoli richiede e il tempo che puoi effettivamente dedicarvi. Avere la stessa persona in più di un ruolo può essere molto utile sia per i volontari che per OTW, ma vogliamo anche essere certi di non sovraccaricare i nostri volontari con troppe responsabilità. Tutte le descrizioni per le nuove posizioni contengono una indicazione dei tempi medi richiesti per svolgere quel ruolo, così da aiutarti a valutare meglio le tue aspettative. Suggeriamo inoltre che i volontari che desiderano impegnarsi in più di un ruolo ne parlino con i loro presidenti di comitato.

C’è un età minima per i volontari?

Per poter rispettare il Children’s Online Privacy Protection Act (COPPA) secondo la legge degli Stati Uniti, possiamo accettare candidature di volontari solo da persone che abbiano compiuto almeno 13 anni. Ruoli e comitati specifici potrebbero richiedere qualificazioni che limitano la partecipazione a persone di 18 o più anni.

Devo abitare in un paese specifico per poter essere volontari@?

L’intero lavoro dei volontari di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) viene svolto online e quindi non è necessario che tu abiti in un certo paese per candidarti. Purché tu abbia accesso ad una connessione internet, sei già nel posto giusto (e potrai lavorare con persone provenienti da ogni parte del mondo).

La maggior parte delle informazioni nei vostri siti web è in inglese. Posso candidarmi anche se non sono madrelingua inglese?

Certamente! Accogliamo volontari da ogni parte del mondo e con ogni tipo di cultura. Essendo un’organizzazione che serve una comunità internazionale, abbiamo utenti e membri la cui madrelingua non è l’inglese e molti dei nostri comitati e progetti hanno volontari che parlano più di una lingua.
L’inglese, tuttavia, è la lingua franca dell’organizzazione: dovrai quindi essere in grado di usarla per lavorare (ma non in modo perfetto!). Se hai dubbi particolari riguardo alla candidatura in un ruolo, chiedi al comitato Volontari & Reclutamento e loro ti metteranno in contatto con il presidente di comitato.

Ho bisogno di programmi o dispositivi specifici per contribuire come volontari@?

Avrai bisogno di un accesso stabile a internet, poiché usiamo programmi basati sul web e email per comunicare. Alcuni ruoli possono richiedere l’uso di differenti siti web o programmi; l’accesso a questi è gratuito oppure pagato da OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi).

Esistono problematiche specifiche relative all’accessibilità per i volontari?

OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) usa svariate applicazioni online di terze parti, come Basecamp e Campfire, che possono non essere perfettamente compatibili con alcune tecnologie assistive. Il nostro lavoro è in genere basato su testi e in alcuni ruoli è piuttosto frenetico e richiede una interazione immediata online in chat.

Per qualsiasi domanda su uno specifico problema, contattaci e faremo del nostro meglio per aiutarti.

Sono interessat@ a un ruolo che non ha posizioni aperte al momento. Posso candidarmi lo stesso?

Al momento accettiamo solo candidature per i ruoli elencati. Parte del nostro processo consiste nel reclutare solo per ruoli che necessitano di nuovi volontari e per i quali ci sono persone in grado di formare i nuovi arrivati e aiutarli a iniziare.
Ti incoraggiamo comunque a dare un’occhiata di tanto in tanto alla pagina dei volontari e alle notizie di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) per verificare se i ruoli in cui sei interessat@ sono aperti. Per domande più specifiche sui ruoli, puoi sempre contattare il comitato Volontari & Reclutamento.

Non ho le competenze o l’esperienza richieste per i ruoli disponibili. Posso candidarmi lo stesso?

Per quanto accogliamo i volontari che desiderano acquisire nuove esperienze, alcuni dei nostri ruoli richiedono specifiche competenze ed esperienze. La nostra capacità di accettare apprendisti per un particolare ruolo dipende fortemente dal numero di volontari con esperienza disponibili a fornire un periodo di formazione. I requisiti di esperienza e tempo per ogni ruolo sono specificati nella descrizione della posizione aperta.

Ti incoraggiamo comunque a visitare di tanto in tanto la pagina delle posizioni aperte per trovare un ruolo che corrisponda alle tue qualifiche. Se hai domande sui requisiti per un certo ruolo, contatta il comitato Volontari & Reclutamento.

Come volontari@ devo usare lo stesso nome che uso al momento nel fandom o in AO3? Devo usare il nome del mio profilo AO3 per lavorare come Organizzatore di Tag volontari@?

Puoi usare qualunque nome desideri, come volontari@. Ad alcuni volontari piace legare il loro lavoro alla loro identità nel fandom, mentre altri preferiscono usare il loro nome legale specie se pianificano di citare questa esperienza nel loro curriculum. Puoi fare come preferisci, puoi anche scegliere un nome completamente nuovo.

Se sei stato accettat@ come volontari@ nel ruolo di Organizzatore di Tag e non vuoi legare il tuo account esistente alla tua attività di volontari@, i tuoi presidenti di comitato possono fornirti un invito per creare un account separato per il tuo lavoro con le tag. Se vuoi usare il tuo account esistente, non deve necessariamente corrispondere al tuo nome in OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi), ma tieni presente che il tuo nome OTW potrebbe essere collegato comunque con il tuo nome su Archive of Our Own – AO3 (Archivio Tutto Per Noi) nel corso del tuo lavoro di organizzazione delle tag.

Nota inoltre che un limitato numero di ruoli nell’organizzazione richiedono l’uso del nome legale, laddove i volontari devono interagire con organizzazioni esterne. Se questo è il caso, comunque, verrà indicato nella descrizione del ruolo.

Cosa succede dopo che ho inviato la mia candidatura?

Dipende dal tipo di ruolo per cui ti sei candidat@. Dopo aver cliccato il bottone “Invia” del form di candidatura, la pagina web ti mostrerà le informazioni su cosa accadrà dopo e ti verrà inviato un messaggio automatico di conferma.

Per i ruoli con un gran numero di posizioni aperte (ad esempio: i team di volontari come traduzioni o organizzazione di tag): il comitato Volontari & Reclutamento invierà l’applicazione al presidente del comitato rilevante e/o ai direttori del team di volontari. Il presidente quindi procederà a sottoporre a colloquio candidati così da capire se possano svolgere il ruolo richiesto. Comunicheremo i risultati delle candidature il prima possibile.

Per i ruoli in cui sono richiesti un numero limitato di volontari (ad esempio per i membri dello staff): il comitato Volontari & Reclutamento salverà le candidature pervenute e le invierà al presidente di comitato rilevante al termine del periodo di apertura delle candidature.
A questo punto, il presidente di comitato intervisterà i candidati per cercare la persona che rappresenti la scelta migliore per il ruolo aperto. Comunicheremo i risultati delle candidature il prima possibile.

Ho inviato la mia candidatura ma non sono stat@ ancora contattat@. Cosa dovrei fare?

Tutte le candidature dovrebbero ricevere un messaggio di risposta automatico che spieghi i passi successivi nel processo. Assicurati di aver configurato la tua email affinché non mandi nella cartella dello spam i messaggi provenienti da *@transformativeworks.org.

Se dopo 48 ore non hai ancora ricevuto un messaggio automatico di risposta, verifica la tua cartella dello spam e invia una mail a volunteers@transformativeworks.org con la posizione per la quale ti sei candidat@ e il nome usato nella candidatura.

Verrò pagat@ per il mio lavoro di volontari@?

No: nessuno all’interno di OTW (Organizzazione per i Lavori Trasformativi) riceve compensazione monetaria per il proprio lavoro.

Ho delle domande su come contribuire che non sono elencate in questa lista.

Puoi contattare il comitato Volontari & Reclutamento attraverso questo modulo e saremo più che felici di rispondere alle tue domande, in genere nel corso di una settimana. (Se la tua domanda è in una lingua diversa dall’inglese, la risposta potrà richiedere fino a una settimana aggiuntiva.)