Passo Dopo Passo – Organization for Transformative Works – Chiamata alle Iscrizioni – dal 3 al 9 Aprile

Chiamata alle Iscrizioni di Aprile: Parliamo di Transformative Works and Cultures (Culture e Fanwork Trasformativi)

Cosa ti entusiasma degli studi accademici riguardanti il fandom?

“Ecco cosa mi entusiasma,” ha detto Karen Hellekson nel 2008 (in inglese): “un journal accademico che, anziché respingerli o deriderli apertamente, accoglie a braccia aperte gli studi sui fan… e che dà per scontato che i fan forniscano un valido apporto alla nostra cultura, apporto che merita di essere analizzato.”

Il journal è Transformative Works and Cultures (Culture e Fanwork Trasformativi, o TWC; in inglese), e viene gestito, controllato con revisione paritaria, modificato e supportato da membri di OTW e da fan come te.

TWC è una rivista a cui contribuiscono studenti di cultura dei fan di tutto il mondo. È redatta da Hellekson e Kristina Busse, e finora ne sono stati pubblicati 15 numeri, che includono affascinanti contributi su argomenti che spaziano dai fanvideo al lavoro dei fan, a Supernatural. (Tutti i link portano ad articoli in lingua inglese.)

Ed ecco un’altra cosa per cui entusiasmarsi: TWC è una rivista completamente gratuita per il pubblico e lo è sempre stata fin dal principio. I journal accademici sono tradizionalmente riservati a persone legate al mondo universitario. Spesso è necessario pagare dai 30 ai 45 US$ per poter accedere a un singolo articolo. Ma il nostro è un journal puramente virtuale, ad accesso libero e totale: è gratis per i lettori fin dal primo momento. In più, la nostra licenza Creative Commons permette a chiunque di ristampare i saggi gratuitamente. Questi sono i principi essenziali (in inglese) alla base di TWC, che gli permettono di conseguire il suo obiettivo di connettere gli studi accademici e i fan attraverso l’accessibilità e la comunità. Questo è il motivo per cui il journal ha anche uno spazio libero dove i fan non studenti possono esporre le proprie idee, attraverso la sezione Symposium di ogni numero.

Nel 2013, TWC ha ottenuto una maggiore visibilità e grandi apprezzamenti dal mondo accademico (in inglese) per i suoi articoli. Hellekson ha definito questo evento “una grande vittoria per TWC e un riconoscimento dell’alta qualità del lavoro che pubblichiamo”, nonché un buon segno per gli studi online.

Di recente, i redattori Hellekson e Busse hanno lavorato anche a raccogliere in un unico volume un certo numero di testi accademici fondamentali che trattano di fandom. Tutti i diritti d’autore per The Fan Fiction Studies Reader (in inglese) sono interamente di OTW!

Perciò cosa devi aspettarti? Lo staff di TWC continua il suo ottimo lavoro – il numero 16 della rivista è già stato perfezionato, e il 17 è in avanzata lavorazione – e pianifica di allargarsi ad altre aree di studio sui fan, includendo un maggior numero di fandom non occidentali e fandom non relativi ai media, come quelli di sport e musica, e di “sperimentare nuove forme di studi digitali”.

Offrirti TWC è un viaggio molto impegnativo. I redattori, i membri dello staff e gli studenti lavorano principalmente dietro le quinte, sollecitando saggi di alta qualità, revisionandoli collettivamente, e facendo sì che ogni numero della rivista arrivi in tempo, ben confezionato e perfetto in ogni sua parte. Per la comunità di TWC, ogni numero è un traguardo, il prodotto di centinaia di ore di lavoro accademico, duro ma avvincente.

E se tutto questo esalta anche te, considera la possibilità di supportare gli studi aperti a tutti e di alta qualità di TWC — per favore fai una donazione!

Passo Dopo Passo – Organization for Transformative Works – Chiamata alle Iscrizioni – dal 3 al 9 Aprile

Chiamata alle Iscrizioni di Aprile: Parliamo di Supporto Legale

Se ti è mai capitato di provare fastidio per un ingiusto avviso di rimozione, sai già che i detentori di copyright, marchi registrati e altri tipi di diritti non sempre giocano pulito, e spesso non riconoscono la legittimità e il valore dei fanwork. Ecco perché il team Patrocinio Legale di OTW è pronto a difendere il fandom e l’importanza del fair use e dei lavori trasformativi.

Quando non è impegnato ad aiutare i fan contro lo sfruttamento e il plagio da parte delle aziende, lettere di cease-and-desist e quelle fastidiose rimozioni, il team di Supporto Legale lavora pensando in grande. Quando i governi prendono in considerazione il fair use oppure i problemi legati al copyright, il Comitato Supporto Legale di OTW è presente per difendere i diritti dei fan e la loro creatività.

Qui sotto trovi gli ultimi risultati ottenuti dal team di Patrocinio Legale di OTW nella sua opera di protezione dei lavori trasformativi (come i fanwork!) dalle leggi sul copyright:

  • Nel 2013, il Supporto Legale ha depositato una memoria ai casi Fox contro DISH e Dish contro ABC sostenendo che i detentori di copyright non hanno il controllo assoluto sul modo in cui le loro opere vengono utilizzate, un problema che ovviamente ci sta molto a cuore in quanto fan nonché creatori e fruitori di fanwork.
  • Sempre nel 2013, il Supporto Legale ha depositato una memoria sul caso Lenz contro Universal riguardo il modo in cui il fair use viene spesso danneggiato da accuse infondate di violazione di copyright. Questa discussione si rivela di particolare importanza quando si ha a che fare con l’abuso di segnalazioni di violazione del Digital Millennium Copyright Act (DMCA) da parte dei detentori di copyright.
  • Nel dicembre 2013 Rebecca Tushnet, membro dello staff di OTW, ha testimoniato davanti all’Ufficio Brevetti degli Stati Uniti (US Patent and Trademark Office) e all’Amministrazione Nazionale Telecomunicazioni e Informazione degli Stati Uniti (US National Telecommunications and Information Administration) per difendere il fair use nell’ambito dei lavori trasformativi.
  • Nel febbraio 2014, il Supporto Legale ha inviato dei commenti alla Commissione Europea riguardo una possibile riforma del copyright all’interno dell’Unione Europea nel tentativo di aiutare ad assicurare che il risultato finale tenga in debita considerazione i lavori trasformativi.

Gli indaffarati avvocati del Patrocinio Legale tengono anche sott’occhio quegli eventi correnti che potrebbero avere effetti sul fandom in generale, le cause e i casi che potrebbero avere un impatto sul tuo diritto di creare e accedere ai fanwork. Hanno scritto dei post che parlano della legge canadese, dell’Accordo Strategico Transpacifico di Cooperazione Economica (TPP), della legge cinese riguardo i lavori trasformativi e altri ancora, aiutando a tenerci informati riguardo quegli sviluppi che potrebbero riflettersi sul fandom.

Il team Supporto Legale di OTW è su base totalmente volontaria e ha lo scopo di aiutare il fandom a capire le leggi che ci riguardano e aiutare la legge a rispettare quello che facciamo. Ovviamente, questo team svolge inoltre anche l’importante funzione di consulente legale per la stessa OTW, aiutando tutte le nostre commissioni e i nostri progetti fornendo consigli e assistenza: sono quindi essenziali per il funzionamento di OTW.

Ti preghiamo di fare una donazione per aiutarci a far proseguire il buon lavoro del nostro Supporto Legale!

Passo Dopo Passo – Organization for Transformative Works – Chiamata alle Iscrizioni – dal 3 al 9 Aprile

Chiamata alle Iscrizioni di Aprile: Parliamo di Fanlore

Hai visitato la pagina di Fanlore, ultimamente? Se la risposta è sì, allora probabilmente saprai già che contiene la storia del fandom, viva e in continua evoluzione, creata e tenuta aggiornata dai fan. Lanciata nel 2008, Fanlore è una wiki collaborativa nella quale i fan sono invitati a condividere le loro esperienze e i loro ricordi riguardo fandom, fanwork, eventi e tutto ciò che è legato al mondo dei fan. Il sito è aperto a tutti quei fan che vogliono unirsi alla comunità e contribuire a dar forma al modo in cui il fandom viene percepito e ricordato.

Lo scorso 15 febbraio, Fanlore ha festeggiato un traguardo fondamentale quando ha raggiunto un totale di 500.000 modifiche alle pagine della wiki! E continua a crescere: da allora ci sono state altre 4.000 modifiche. Questi numeri riflettono la passione dei vari volontari e collaboratori di Fanlore, che hanno aiutato a creare e preservare un vasto archivio in continua evoluzione delle comunità del fandom.

Tra i momenti chiave della storia di Fanlore troviamo:

  • Il GeoCities Rescue Project, guidato dal Comitato Open Doors (Porte Aperte) di OTW, che includeva un invito a creare articoli per Fanlore che documentassero i siti dei fan ospitati su GeoCities prima che questa chiudesse nell’ottobre 2009.
  • L’uscita dalla versione beta nel dicembre 2010.
  • La partecipazione nel gennaio 2012, insieme ad altri progetti di OTW, alla protesta contro la proposta di legge negli Stati Uniti SOPA/PIPA, che minacciava le libertà e i diritti dei fan.

Fanlore invita tutti voi a collaborare: visita il Portale Nuovi Utenti per trovare consigli su come iniziare a contribuire. Ogni piccola modifica ci aiuta a preservare una parte maggiore nella storia del fandom, e porta Fanlore un passo più avanti nella sua missione di far sì che l’incredibile creatività, la positività e le discussioni che crescono dentro e attorno a fandom vecchi e nuovi non finiscano nel dimenticatoio.
Il team Fanlore ha come prossimo obiettivo di raggiungere le 600.000 modifiche e, come sempre, trovare nuove voci che narrino questo aspetto del fandom.

Aiuta Fanlore a continuare a crescere: corri sul sito, aggiungi i tuoi contenuti e fai una donazione!